Gennaio: le mete del mese

Pubblicità

Dalle tradizioni di Buenos Aires all'Algarve fuori stagione. Dai bastioni del Jaisalmer, in India, al puro godimento dello streetfood palermitano.

Buenos Aires, Argentina

È ancora estate a Buenos Aires e la capitale argentina continua ad essere meta di viaggiatori, alcuni solo di passaggio per la Patagonia. Godetevi le atmosfere di questa città sempre affascinante, capace di conquistare chiunque la visiti già al primo sguardo. E se amate il tango non c'è alcun dubbio: questa è la vostra destinazione. Niente racchiude l'essenza di Buenos Aires come la sensualità e la malinconia di questo ballo. Un consiglio? Ammirate i ballerini nelle feste di strada a San Telmo o a La Boca, assistete a uno spettacolo teatrale o partecipate alla milonga in un locale. A volte, prima delle milongas, si tengono lezioni di tango: potrete prendervi parte o stare a guardare, ma attenzione, se fisserete lo sguardo troppo a lungo sullo sconosciuto in attesa dall'altra parte della sala, verrà presto ad invitarvi a ballare.

Portogallo

Cercate un viaggio veloce, economico e non troppo lontano da casa? Beh, c'è il Portogallo! Puntate in particolare su Albufeira, nel cuore dell'Algarve, troverete uno splendido sole anche a gennaio. Certo, siamo decisamente fuori stagione ma le attrattive non mancano, specie per chi viaggia con i bambini. Passeggiate a cavallo, escursioni in barca in cerca dei delfini o una crociera su una nave pirata. Se la prospettiva di una costa poco battuta e quasi desolata (in inverno) non vi alletta, nell'entroterra potrete esplorare a piedi, in bicicletta o in auto i villaggi di Alte e Salir nella Serra do Caldeirão: luoghi remoti e struggenti, resi intimi e incantevoli dai bassi flussi turistici di questo questo periodo.

Palermo

D'accordo, non avrà temperature da tropico, però Palermo è la scelta giusta per ingannare il freddo di gennaio. In questa città che lo scrittore Roberto Alajmo ha paragonato a una cipolla per la sua ricchezza stratificata di cultura e stili di vita, potrete togliervi qualche bella soddisfazione... E anche qualche strato degli indumenti invernali. Respirate a pieni polmoni l'aria di mare che si infila tra i moli del porto e poi godetevi una robusta dose di cibo di strada. Lo streetfood è uno dei buoni motivi per venire qui e a Palermo è soprattutto sfincionepani ca' meuza o stigghiola!

India

Il clima è ideale per visitare il forte di Jaisalmer, senza l'umidità opprimente dell'estate, e se l'afflusso di visitatori sarà come prevedibile generoso avrete energia a sufficienza per districarvi dalla ressa. Questo prodigioso colosso di sabbia quindici anni fa era a rischio di scomparsa - si temeva che la struttura implodesse su se stessa. Oggi è stato risanato ed è ancora lì come un miraggio nel mezzo del desolato paesaggio desertico. Il secondo motivo è legato a un evento che si svolge qui a gennaio: il Jaipur Literature Festival (19-23 gennaio), uno dei più importanti in India per chi ama la letteratura.

Alaska

È vero, il Governo federale sta cercando di sviluppare il turismo anche nei mesi invernali, c'è però da tenere presente che le temperature possono arrivare fino a -40°C, per questo forse gennaio non è proprio il momento giusto per volare da queste parti. Il gelo non vi spaventa? Allora indossate indumenti decisamente più pesanti di quelli che udate per le tue escursioni in montagna...