Mete originali per notti indimenticabili

Pubblicità

Creatività e sharing economy hanno spalancato tutto un mondo di posti nuovi in cui trascorrere notti sublimi o divertenti.

Dog Bark Park Inn, Idaho, Stati Uniti

Se, arrivato in Idaho, aveesi voglia di dormire nella pancia di un enorme beagle, ecco il posto che fa per te. Creato dalla fantasia di due amanti dei cani, il Dog Bark Park Inn è un’enorme struttura, una specie di cavallo di Troia, però a forma di cane. Anche gli arredi interni sono in tema canino, con cuscini decorati da immagini di cani e biscotti a forma di cani. I proprietari scolpiscono nel legno cani di varie razze e li vendono nel negozio interno. Gli animali domestici sono ben accetti, purché ‘responsabili’ e con padroni ‘educati’. Il Dog Bark Park si può prenotare tramite Airbnb oppure il sito web dei proprietari. Il costo è di US$98 (€90) a notte per due persone.

Una notte al museo, Londra, Regno Unito

Il Natural History Museum di Londra offre l’opportunità di trascorrere la notte in mezzo ai suoi famosi scheletri di dinosauri. L’evento riservato ai bambini include la visita della galleria dei dinosauri alla luce delle torce e una lezione interattiva, mentre la versione per gli adulti prevede una cena da tre portate, dimostrazioni scientifiche, musica live, bar, degustazione di insetti commestibili e una maratona di film di mostri per tutta la notte. Al mattino, dopo la prima colazione, seguono altre attività. I partecipanti possono sistemarsi in qualsiasi punto della Hintze Hall: l’emozione più grande è rannicchiarsi sotto lo sguardo vigile di un diplodoco di 150 milioni di anni. Gli eventi Dino Snores sono riservati ai bambini da 7 a 11 anni. Il costo è di €85 per i bambini e €255 per gli adulti; prenotazioni su nhm.ac.uk.

French Louie Caye, Belize

Se cerchi il non plus ultra in termini di tranquillità e romanticismo, perché non affittare un’isola privata? Ad esempio French Louie Caye, 8000 mq, idilliaca isoletta a pochi minuti dalle coste del Belize. Spiagge coralline, reef caleidoscopici, un ricchissimo ecosistema di mangrovie ne fanno un vero paradiso. Lo spartano capanno a disposizione degli ospiti può accogliere fino a sei persone, ma alcune tende garantiscono qualche posto in più Una guida-chef cucinerà il pesce appena pescato, per poi lasciarti godere il tuo beato isolamento. Le doppie partono da  €350 per notte, il prezzo include i pasti e le attrezzature per le immersioni e lo snorkelling. Prenotazioni su frenchlouiecaye.weebly.com.

A House for Essex, Regno Unito

Inaugurata nel 2015, A House for Essex sembra un incrocio tra un edificio russo uscito dalla Piazza Rossa e una casetta di marzapane trapiantata sulla costa settentrionale dell’Essex. Disegnata dall’artista Grayson Perry, cresciuto nell’Essex, e dallo studio di architetti FAT, la casa ricorda un po’ una cappella, ma più che altro sembra uno scherzo architettonico. Perry ha decorato gli interni come se appartenessero a una donna di fantasia chiamata Julie. Pernottare qui significa immergersi in una vita fittizia e diventare tutt’uno con un’opera d’arte: una vacanza decisamente fuori dal comune. A House for Essex fa parte del progetto Living Architecture.

Propeller Island, Berlino, Germania

Dove se non a Berlino si trovano alcune delle sistemazioni più incredibili al mondo? Propeller Island è lo pseudonimo usato dall’artista tedesco Lars Stroschen, e uno dei suoi progetti più noti è il Propeller Island City Lodge. Qui potrai dormire in una bara, in una camera ‘capovolta’ o in un letto sospeso. Ma potrai scegliere anche una camera decorata con immagini futuristiche al computer, una cella con le pareti imbottite e un letto matrimoniale che si può dividere in due abbassando una barriera luminosa. Queste sono solo alcune delle opzioni: preparatevi a trascorrere una delle notti più eccentriche della vostra vita. Le tariffe del Propeller Island City Lodge (www. propeller-island.de) vanno da €79 a €190 per una doppia.

Roar & Snore al Taronga Zoo, Sydney, Australia

Molti zoo in tutto il mondo offrono la possibilità di trascorrere la notte in mezzo agli animali, per esempio tra gli insetti del London Zoo e i leopardi delle nevi del Bronx Zoo, a New York, grazie al Family Overnight Safari. Il programma migliore, però, è il Roar & Snore di Sidney, dove potrai dormire in un vero letto in un lussuoso campo tendato con pavimento in legno e una vista strepitosa sulla Sydney Opera House, sulla città e sul Sydney Harbour Bridge. I partecipanti si godono un’eccellente cena a buffet e poi partecipano a un safari notturno di un’ora e mezzo, un’opportunità straordinaria di esplorare lo zoo senza la folla. Il Roar & Snore (taronga.org.au/ taronga-zoo) costa €215-140 per adulti/bambini 5-17 anni.

Elqui Domos, Valle del Elqui, Cile

Al mondo esiste un’ampia gamma di cupole geodetiche in cui trascorrere la notte. Tra le più spettacolari quelle dell’hotel Elqui Domos, nella Valle del Elqui in Cile, famosa per il suo cielo stellato. L’hotel è formato da sette cupole geodetiche di tessuto con tetto apribile, per poter ammirare le stelle comodamente distesi sotto il piumone. Se non puoi andare in Cile troverai altre versioni di queste tende futuristiche in altri paesi, dalla Spagna al Galles meridionale. Elqui Domos (elquidomos.cl) chiede €140-170 a notte per una doppia; altre opzioni su Airbnb.

BootBed & Breakfast, Tasman, Nuova Zelanda

Un hotel a forma di scarpone non è mai stato nel tuo elenco delle cose da provare? Ripensaci e vai a vivere come in una fiaba nella magnifica zona di Tasman, in Nuova Zelanda. Il cottage, che può accogliere due persone, sembra uscito da un libro per bambini e ha un’atmosfera raccolta, a metà strada tra lo Hobbit e Beatrix Potter. Al piano terra, nella punta dello scarpone, potrai rilassarti sul divano, davanti al caminetto. Il Boot si trova nella tenuta della Jester House (jesterhouse.co.nz) e costa €180 per due persone. Si può prenotare anche tramite Airbnb.

Iglu-Dorf, Zermatt, Svizzera

La costruzione dell’Iglu-Dorf (‘villaggio di igloo’) inizia ogni anno a novembre. Si tratta di un complesso di veri igloo di neve a quota 2700 m, vicino all’esclusiva località svizzera di Zermatt, con una vista straordinaria sul Cervino. Offre varie tipologie di igloo, tra cui quelli ‘romantici’ e quelli per le famiglie. Le temperature sono gelide, ma si dorme nei sacchi a pelo su calde pellicce. Gli igloo sono decorati con statue intagliate nelle pareti di neve e con fiori racchiusi nel ghiaccio. Per scaldarti entra nell’idromassaggio con vista sul Cervino. E se sei stanco di oziare, puoi partecipare a un laboratorio di costruzione degli igloo. L’Iglu-Dorf (iglu-dorf.com) è aperto da Natale ad aprile; i prezzi partono da €103-456 per persona.

Camera sott'acqua, Manta Resort, Znzibar, Tanzania

Se pensi che dormire sott’acqua sia impossibile, dovrai ricrederti. Diversi hotel in tutto il mondo offrono sistemazioni subacquee, ma il più spettacolare è il Manta Resort a Zanzibar, una struttura in legno che sorge solitaria sull’oceano, a 250 m da una spiaggia di sabbia bianca. Distribuito su tre livelli, ha un’area soggiorno a quello intermedio, il tetto da cui tuffarsi e una camera da letto sotto il livello del mare, con vista a 360° sulle acque azzurre circostanti e sui coloratissimi pesci tropicali, come il pesce pipistrello e il pesce trombetta. Chissà cosa penseranno loro, vedendoti. Una camera doppia (themantaresort.com) costa €1365 per notte.