Registrati

Articoli

03 maggio 2011

Budget vacanze: 10 idee per allungarlo ad arte - 1° parte

Campo tendato nel deserto dei Gobi - fotografia di Giovanni Vavassori

A corto di soldi? Non occorre avere un cospicuo conto in banca per fare un bel viaggio. Basta seguire i consigli raccolti dai nostri autori in giro per il mondo. In questo articolo le prime cinque idee. Per arrivare a dieci, clicca qui.

E se vuoi scoprire altre perle nascoste segnalate su Twitter (#Viaggiaerisparmia) non perdere questo Storify.

SCAMBIO DI CASA (O HOUSE SITTING)
Vuoi vivere come una persona del posto e non sborsare un solo centesimo per l'alloggio? Basta scambiare la tua casa con quella di qualcuno che abita nel luogo che desideri visitare. Stando in un'abitazione privata si ha l'opportunità di immergersi in modo più profondo nella vita della comunità locale e si risparmiano un sacco di soldi! E se il tuo ospite assente ti darà qualche dritta sul vicinato, riuscirai a integrarti ancora meglio. Un altro modo per tagliare le spese è affittare la tua casa mentre sei via (house sitting). In pratica qualcun altro pagherà l'affitto o il mutuo al tuo posto e i soldi risparmiati li potrai investire nel viaggio. Sembra un'utopia, ma è possibile.

Il nostro consiglio: tra i siti segnaliamo: Home Link, Home Exchange, o Guardian Home Exchange. Per l'house sitting, consulta Mind My House e Caretaker.

MENO SPESE PER I TRASPORTI
Viaggiare in treno è romantico, rilassante, permette di ammirare il paesaggio, di ridurre le emissioni di CO2 e di risparmiare un po' di soldi. Il biglietto InterRail non è più una prerogativa dei giovanissimi come qualche decennio fa e, come altri biglietti internazionali ridotti, permette di spendere poco. Per quanto riguarda i viaggi aerei invece, gli affari migliori si concludono prenotando mesi prima o all'ultimo minuto. Se invece hai la fortuna di volare con una certa regolarità, cerca di scegliere sempre la stessa linea in modo da accumulare un discreto numero di miglia. Infine, segui le novità: per esempio, l'Easybus è il mezzo più economico per raggiungere gli aeroporti di Londra.

Il nostro consiglio: per i viaggi in treno www.interrailnet.com.

ENERGIA A PEDALI
Vento tra i capelli in sella alla vecchia e gloriosa bicicletta. Viaggiare pedalando aumenta il senso di libertà e diminuisce l'impatto sull'ambiente. Cerca di ridurre al minimo anche le spese, dormendo in campeggio o in ostello, oppure partecipando a un tour di gruppo. Se scegli il fai da te, puoi lasciare tutto al caso oppure contattare altri appassionati di ruote e pedali tramite le comunità online di cicloturisti.

Il nostro consiglio: leggi le guide Italia in bicicletta e Francia in bicicletta.

NEGOZIARE E RISCHIARE
Puoi ridurre i costi del pernottamento prenotando all'ultimo minuto o negoziando direttamente con l'albergo (se hanno molte camere libere, solitamente sono disposti ad abbassare i prezzi, oppure visita il loro sito internet per vedere se ci sono delle tariffe speciali). Vivi sul filo del rasoio: lasciare le cose al caso e cercare un hotel solo una volta arrivati sul posto è un altro modo per risparmiare. Affittare una camera o soggiornare presso una famiglia spesso e volentieri è un'esperienza più divertente e autentica.

COUCHSURFING
CouchSurfing è una rete mondiale con circa 900.000 membri che ha lo scopo di creare collegamenti fra i viaggiatori, diffondere la tolleranza e rendere il nostro pianeta un posto migliore. Ogni nuovo membro deve avere come garante altri membri della comunità finché non viene riconosciuto ufficialmente. A questo punto può soggiornare presso un membro ospitante. Per godere dei vantaggi offerti dal couchsurfing, occorre essere un couchsurfer modello: i più apprezzati sono riservati e molto disponibili a partecipare alle attività della casa come lavare i piatti, cucinare o fare qualsiasi altra cosa per la quale siano portati.

Il nostro consiglio: info super approfondite sul sito www.couchsurfing.com.