Isole Cayman:

    Introduzione

    foto di David Tomlinson

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Le Isole Cayman sono molto varie: si va dagli uomini d'affari con valigetta, ai sub con mute fluorescenti, agli inglesi che verificano i risultati del cricket bevendo un gin tonic. Le Cayman sono molto colorate: barriere coralline, rane pescatrici di color arancio brillante, pastinache socievoli e ritmi reggae per le strade. La gente è rilassata, i venti fanno più rumore del traffico e la maggior parte del fumo proviene dai sigari cubani. Tutto è tranquillo, alle Isole Cayman.

    Questo luogo di delizie è stato a lungo il rifugio di banchieri e di amanti delle immersioni, ma viaggiatori di tutte le nazionalità arrivano oggi in numero sempre maggiore. Come conseguenza, sono sorti resort e condomini un po' ovunque, con grande offerta di ogni tipo di comfort.

    Articoli correlati


    Halloween 2013? In viaggio lo eviti così.
    Sei stanco della dilagante moda della festa di Halloween? Ecco alcune alternative per evitarla senza rinunciare a una buona dose di brivido e gusto per il macabro.
    Leggi l'articolo completo >

    Caraibi, che isola vuoi?
    Perfetti per un Daiquiri sotto le palme, i Caraibi sono il massimo anche se hai in mente una vacanza all'insegna di libertà, energia e movimento.
    Leggi l'articolo completo >

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati