El Salvador:

    Introduzione

    foto di Alfredo Maiquez


    Avvertenza...
    Strade e autostrade possono essere soggette ad attività criminali. Invitiamo alla prudenza, soprattutto sui mezzi pubblici. Evitate di viaggiare nelle ore notturne.

    Viaggiare nelle aree al confine con il Guatemala può essere molto pericoloso, a causa degli scontri tra le bande di trafficanti di droga. Di solito i viaggiatori vengono risparmiati, ma il rischio di essere coinvolti è elevato.

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    El Salvador, lo stato più piccolo dell'America centrale, continua a evocare il ricordo della brutale guerra civile che si è combattuta negli anni '80 tra il labirinto di montagne e fattorie. A guerra finita, oggi, fortunatamente, il paesaggio vulcanico rimane l'unico aspetto turbolento di questo paese.

    A differenza dei paesi vicini, El Salvador non è molto attrezzato per i viaggiatori indipendenti. Tuttavia, qui è possibile vivere una nuova esperienza: osservare un paese che lotta per ricostruirsi. Con la creazione di progetti che riguardano settori diversi (istruzione, riforme agricole, rimboschimento, diritti dell'uomo e sanità), alcune organizzazioni americane, europee e australiane stanno attualmente fornendo un notevole aiuto per la ricostruzione di El Salvador. Se volete visitarlo e allo stesso tempo dare una mano a questo paese, potreste partecipare alle iniziative di sviluppo e ascoltare dalla gente del luogo racconti sul recente passato e aspettative per il futuro.

    Articoli correlati


    Le migliori mete di viaggio per non fare nulla
    In una vacanza dedicata al dolce far niente, forse vorrai occupare il tempo con qualcosa di più stimolante che leggere riviste di gossip, pisolare, mangiare disordinatamente, sperare in piacevoli incontri, anche per evitare uno sgradevole accumulo di calorie. Per far sì che viaggiare sotto il segno dell'ozio non si trasformi in qualcosa di ben poco rilassante, ho provato a raccogliere qualche spunto basato sulle mie ricerche sul campo, che come potete immaginare sono state piuttosto accurate.
    Leggi l'articolo completo >

    America centrale: le mete della prima volta
    Sette paesi dividono i due colossi rappresentati da America settentrionale e meridionale. Sette paesi che non hanno alcuna voglia di fare da cuscinetto e che ti aspettano con il loro carico di emozioni.
    Leggi l'articolo completo >

    Lettere - El Salvador - Suggerimenti, mete, curiosità

    Foto dei viaggiatori - El Salvador


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati