Kazakistan:

    Introduzione

    foto di Simon Richmond

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Se non siete appassionati delle infinite steppe semi-aride e delle città industriali decadenti, il Kazakistan vi potrà apparire desolato e sconfortante. Se a volte vi sembra che il territorio sia stato vittima di centinaia di esplosioni nucleari, ricordate che, purtroppo, alcune parti di esso hanno realmente subito questa sorte, da quando, alla fine degli anni '40, gli scienziati russi cominciarono a usare il Kazakistan per le sperimentazioni nucleari.

    Eccellenti eccezioni a questa implacabile desolazione sono l'ex capitale Alma-ata (Almaty), città cosmopolita, e gli spettacolari speroni delle montagne Tian Shan e Altai che si trovano ai confini meridionali e orientali del paese. Molti viaggiatori scelgono il Kazakistan come base per visitare altri luoghi interessanti dell'Asia centrale, ma coloro che amano i luoghi remoti, gli ampi spazi aperti, i faticosi e lunghi viaggi in treno e le salsicce di cavallo si troveranno sicuramente a loro agio.

    Forum - Kazakhistan - Idee e consigli dai viaggiatori

    Foto dei viaggiatori - Kazakistan


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati