Segnalazione di abuso

Tutte le segnalazioni sono da ritenersi strettamente confidenziali e anonime

di Mauro Callegari

NEW YORK...sotto Natale con Philadelphia e Washington

new york

NEW YORK

giorno 06/12/2017

Oggi ce la prendiamo un pochino comoda. Dopo la giornata di ieri i “ragazzi” sono stanchi e chiedono un po’ di tregua…Gioventù bruciata……mah….Quindi ritrovo per la colazione alle 8,00 e nella hall alle 9,00. Prima tappa di oggi Washington Square. Prendiamo la linea B direzione Updown e scendiamo dopo due fermate a West 4 Washington square. Un pezzetto a piedi e ci ritroviamo in Washington Square. Una bella piazza con l’arco di trionfo in mezzo (stile Milano). Dimenticavo…dopo la pioggia di ieri sera la temperatura a New York si è abbassata parecchio….mamma mia….per me poi che odio il freddo e amo il mare….
Da qui proseguiamo per l’Empire State Building. La nostra intenzione era quello di salire sopra. Poi ci siamo confrontati. Noi l’avevamo fatto l’altra volta e onestamente, se si ha intenzione di fare la Freedom ed il TOP of the Rock, l’Empire si può anche saltare. Merita però almeno di arrivarci sotto e vederlo oltre a fare un giro nella hall per le consuete foto. Si è fatta ormai quasi ora di pranzo e per l’occasione decidiamo di andare alla Gran Central Terminal, una delle stazioni ferroviarie di New York dove ci sono un’infinità di negozi e locali dove mangiare. La scelta cade sul Tri Tip Grill (http://tritipgrill.com/ ). Un’ottimo hamburger con patatine e birra per 16$...ma che bontà….Dobbiamo attendere un pochino per trovare posto. Muoversi in otto non è proprio così facile. Alla fine una signora molto gentile decide spontaneamente di spostarsi in un altro tavolo per lasciarci spazio. restiamo seduti comodi per un po’ e poi riprendiamo il nostro giro. Ecco quindi che andiamo con comodo verso Radio City Hall per vedere le palle di Natale giganti e al MacGrow Hill Building a vedere le luci di Natale giganti. Alle 15 andiamo al Rockefeller Center con l’intenzione di salire al TOP per le prime ore della sera. C’è una bella fila…ma solo per quelli che hanno la prenotazione. Noi scendiamo direttamente alla biglietteria e acquistiamo i biglietti per la salita per le ore 16,25…Vabbè c’è tempo…andiamo quindi a prendere qualcosa di caldo e la scelta cade su Starbucks proprio sotto il Rockefeller. Devo dire che da Starbucks è l’unico posto dove si riesce a prendere una parvenza di caffè simile al nostro…basta solo dire “solo espresso one”. Restiamo qui un po’ mentre intanto alcuni di noi escono a fare alcune foto.