Segnalazione di abuso

Tutte le segnalazioni sono da ritenersi strettamente confidenziali e anonime

di Fabiola Malanca

Mauritius, incantevole e mite

trou d'eau douce

Finalmente arrivati

giorno 31/10/2011

Siamo partiti e arrivati.. finalmente dopo 10 ore di volo siamo arrivati a Mauritius. Siamo partiti in serata da Malpensa e ce l'abbiamo fatta. Ci lasciamo alle spalle la signora che si è sentita male sull'aereo e i bambini che non smettevano di piangere un attimo. Ora siamo finalmente in vacanza. Erano almeno un paio di anni che non andavamo in vacanza. Ci stava. Arrivamo all'eroporto e coda ai passaporti...Va bene non importa la coda prosegue lenta e il caldo aumenta. Usciamo dall'aeroporto e ci facciamo indirizzare dal transfer previsto dal nostro pacchetto. Qui tutti sorridono e sono gentili; vedono che siamo italiani e un po' sbarellati dalle ore di fuso e ci vengono incontro anche con la lingua. Sono veramente carini. Transfer e via.. ci vuole 1 ora per arrivare al nostro restort il Silver Beach a Trou d'Eau Douce. Siamo io e il mio compagno e un'altra coppia di giovani sposi svizzeri. Ci facciamo subito simpatia. Mentre l'autista guida come se fosse un pilota di formula uno noi ce la raccontiamo del volo, di cosa facicamo per vivere ecc... Arriviamo in hotel e il personale gentilissimo ci scarica le valigie, ci spiega del nostro ALL INCLUSIVE in un piacevole mix di italiano, francese e inglese. Eh si se ci penso... in un villaggio, in all inclusive...ebbene...dopo tante ferie mancate un po' di relax totale ci vuole. Pochi pensieri e molto relax anche se abbiamo già in mente dove andare. Il nostro resort è a pochi minuti in motoscafo dalla famosissima Isola dei Cervi e la distanza massima dell'Isola ad esempio da Trou d'eau douche a Port Luis (la capitale) si copre in circa 1 ora... per cui... un giretot lo si può fare senza troppi problemi. Bheè abbandoniamo le valige in camera, ci incontriamo con la guida che ci spiega un po' quello che mi ero già letta sulla Lonely ma va bene. Serata tranquilla in camera dotata di aria condizionata, minibar e tutti i comfort (peccato la televisione senza telecomando e senza neanche un canale in italiano, non per altro ma giusto per un telegiornale) e decisamente pulita. Ci sitemiamo per cena e scopriamo che siamo i più giovani dela struttura e gli unici italiani...sarà meglio così?Comunque qui tutti sorridono, fanno battute sugli occhiali da tamarro del mio fidanzato e sui suoi capelli lunghi...è divertente. La cena non è eccessiva, direi giusta. QUesto non è il tipico all inclusive che ci si aspetta anche perchè ricordo che la struttura viene data come 3 stelle. Per cui ok tanto sulla lonely abbiamo già trovato dove andare a mangiare l'aragosta. Ah dimenticavo una cosa fondamentale: l'oceano. E' meraviglioso, la spiaggia bellissima, fine e bianca.
Non ho parole. c'è una piscina ma non la userò...perchè dovrei?