Informazioni pratiche

Visti e dogana

Documenti

I cittadini italiani che visitano il Paraguay per turismo non necessitano di visto per una permanenza nel paese fino a 90 giorni. Sarà sufficiente esibire il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi e il biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio.

Quando andare e clima

Le precipitazioni sono distribuite in modo uniforme durante il corso dell'anno e sono particolarmente intense nella zona del confine brasiliano. Il mese più freddo è luglio. A chi vuole visitare il Paraguay in occasione di festeggiamenti particolari, ricordiamo che i più importanti sono il carnevale (il più vivace è quello di Asunción) e la festa dell'Immacolata Concezione di Caacupé.

Come arrivare

Asunción, unico scalo internazionale del paese, è una località comoda per il traffico aereo del Cono Australe. I voli internazionali diretti in partenza dal Paraguay sono limitati ai paesi limitrofi: Buenos Aires (Argentina); La Paz e Santa Cruz (Bolivia); São Paulo e Rio be Janeiro (Brasile); Iquique e Santiago (Cile). Per quanto riguarda i punti di confine terrestri ce ne sono tre con l'Argentina, due con il Brasile e uno (ma problematico) con la Bolivia. Oltrepassare un confine a bordo di un autobus può essere problematico: sali, scendi, risali… Chiedete all'autista di fermarsi per i controlli all'immigrazione (la gente del posto non sempre ne ha bisogno) e assicuratevi di avere i documenti in regola. Tenete presente che molte compagnie di autobus dichiarano di spingersi più in là delle città di confine in Brasile, ma in realtà dopo la frontiera dovrete cambiare autobus. Delle imbarcazioni raggiungono Asunción e Encarnación dall'Argentina, ma le procedure di immigrazione sono più complicate se entrate via mare. Con pazienza e molta energia, si può viaggiare lungo il fiume ufficiosamente da Concepción a Isla Margarita costeggiando il confine brasiliano.

Trasporti locali

In Paraguay esiste una rete di autobus, ma la qualità del servizio cambia. Nessun pullman va dalla partenza all'arrivo senza raccogliere qualcuno o qualcosa per strada. Gli autobus "servicio removido'si fermano quando viene fatto cenno all'autista, quelli "servicio directo'fanno salire i passeggeri solo in luoghi prestabiliti; i "común'sono autobus di base che fanno solo poche fermate, mentre gli "ejecutivo'sono mezzi di lusso dotati di bagno e televisori. Un servizio di imbarcazioni che navigano sul Río Paraguay collegano Asunción con alcune città situate sul fiume. Il mezzo di trasporto più utilizzato per spostarsi all'interno del paese è l'autobus che ha un servizio abbastanza efficiente e tariffe economiche. Nella capitale potrete utilizzare anche i taxi dotati di tassametro. Viaggiare in auto può essere pericoloso (specialmente di notte) perché ci si può improvvisamente trovare la strada sbarrata da un carro o dal bestiame. Per noleggiare un veicolo rivolgetevi a National Car Rental (021-492157; www.national.com.py; Yegros 501 angolo Cerro Corá) ad Asunción. L'autostop è abbastanza sicuro anche se alle donne consigliamo la prudenza, necessaria comunque in qualunque luogo.