Informazioni pratiche

Visti e dogana

Documenti

I cittadini italiani possono entrare senza visto e trattenersi nel paese per 90 giorni. Sarà sufficiente essere in possesso del passaporto con una validità minima di almeno sei mesi e di un biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio. Per ulteriori informazioni al riguardo è consigliabile contattare l'ambasciata del Panama in Italia (viale Regina Margherita, 239 - 00198 Roma - Tel. 06/44252173; Fax 0644252237).

Quando andare e clima

I turisti affluiscono a Panama durante la stagione secca, che va da metà dicembre a metà aprile circa. Durante la stagione delle piogge il tempo nelle pianure può essere caldo e talmente umido da diventare opprimente. La pioggia cade in rovesci brevi e frequenti che rinfrescano l'aria e sono spesso seguiti dal sole. Se avete intenzione di coprire lunghe distanze a piedi la stagione secca è l'epoca migliore per farlo; il Darién Gap può essere attraversato solo in questo periodo dell'anno. Se vi piacciono le feste, cercate di visitare Panama City o la Península de Azuero durante il Carnevale, che si tiene ogni anno nel fine settimana precedente il mercoledì delle Ceneri. I festeggiamenti per il Carnevale di Panama sono tra i più imponenti del mondo.

Come arrivare

Da Panama partono voli per tutti i paesi del Centroamerica, oltre che per il Nord e il Sudamerica; Miami è il principale scalo per i voli per Panama. La compagnia aerea nazionale è la COPA. Il confine con il Costa Rica è oltrepassabile in tre punti: Paso Canoas, sulla Interamerican Highway, è il più frequentato, seguito da Guabito-Sixaola vicino alla costa caraibica. Gli autobus per il confine sono in coincidenza con i servizi di trasporto del Costa Rica. Malgrado il numero enorme di navi che attraversano il Canale di Panama, è molto difficile ottenere un passaggio via mare. L'escursione di due settimane attraverso la giungla che comprende il Darien Gap - il territorio privo di strade che separa Yaviza dal confine colombiano - è una scelta poco saggia (v. Avvertenza), ma se volete assolutamente passare a piedi il confine tra Panama e Colombia, fatelo a Puerto Obaldía, una cittadina sonnacchiosa situata a un paio di chilometri da alcune belle spiagge.

Trasporti locali

Panama ha molte compagnie aeree e una buona rete di voli interni. Il servizio di autobus non è costoso e serve tutte le zone accessibili del paese. Le imbarcazioni sono il principale mezzo di trasporto in molte aree di Panama, in particolare tra gli arcipelaghi di San Blas e Bocas del Toro. Le navi mercantili dei Kuna trasportano merci e passeggeri lungo la costa di San Blas, tra Colón e Puerto Obaldía. A Panama City e David è possibile noleggiare un'auto.