Amsterdam:

    Introduzione

    Galleria fotografica
    foto di Richard Nebesky

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Amsterdam è una delle città più affascinanti del mondo per il suo geniale connubio tra vecchio e nuovo: ai cornicioni del XVII secolo sono appese originali installazioni d'arte di strada, le BMW cedono il passo alle biciclette e nei luccicanti caffè minimalisti si beve la birra a triplo malto prodotta dai monaci.
    La città prospera grazie a questa miscela e, nonostante le orde di turisti, riesce a conservare un'atmosfera tipicamente olandese, cui contribuiscono le antiche case sbilenche, le vie acciottolate, i canali alberati e i vasti parchi.


    Quando andare

    Sotto Pasqua e nei mesi di luglio e agosto Amsterdam è estremamente affollata, ma entrambi i periodi presentano dei vantaggi. Tra aprile e maggio fioriscono i narcisi e i tulipani e la piacevole estate è un'ottima stagione per andare a bere e a mangiare un boccone lungo i canali. Anche l'inverno, però, pur essendo un po' deprimente, è raramente rigido e offre l'opportunità di incontrare i 'veri' olandesi a chiunque si ripari negli accoglienti pub della città. Inoltre, durante l'inverno gli alberghi costano meno (all'infuori del periodo di Capodanno) e i siti più interessanti sono praticamente deserti.'Ad Amsterdam l'acqua è la padrona e la terra il vassallo. In tutta la città vi sono così tanti canali e ponti levatoi quanti braccialetti sul braccio abbronzato di una gitana.' Felix Marti-Ibanez


    Curiosità

    Gezellig!
    Una delle migliori ragioni per visitare Amsterdam è la sua gezelligheid, traducibile in modo approssimativo con cordialità, intimità. L'aggettivo gezellig descrive un momento piacevole trascorso in buona compagnia, una sensazione che potrete avvertire ovunque, sicuramente in un caffè o in un locale accogliente, ma anche facendo la coda al supermercato o sul treno all'ora di punta.

    In breve

    Nome completoAmsterdam
    Superficie220 kmq
    Popolazione755.605
    Ora localeGMT/UTC +1 (Ora centrale europea)
    Ora legale - Inizioultima domenica di marzo
    Ora legale - Fineultima domenica di ottobre
    Linguaolandese (ufficiale)

    frisone (ufficiale)
    La lingua parlata dagli abitanti della provincia della Frisia settentrionale.

    ValutaEuro (Euro)
    Corrente elettrica220V 50Hz
    Prese di corrente
    Presa europea a due spinotti circolari metallici

    Foto dei viaggiatori - Amsterdam


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati