Isole Salomone:

    Introduzione

    foto di Steve Simonsen

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    La diversità culturale delle Isole Salomone nasce dall'incontro nel corso dei secoli dei flussi migratori di popoli provenienti da ogni dove con la scarsa e relativamente isolata popolazione indigena. Le Isole Salomone, abitate da melanesiani, polinesiani, asiatici, micronesiani e da alcuni occidentali, vantano un eterogeneo patrimonio di tradizioni, unico in tutta l'area del Pacifico. Con antiche usanze ancora diffusamente praticate in centinaia di piccoli villaggi, la vita locale offre un premio spesso inatteso ai turisti. Nonostante secoli di sfruttamento e di prepotenze da parte dei 'visitatori' occidentali, gli abitanti delle Salomone sono di norma estremamente accoglienti e pronti ad aiutare tutti coloro che desiderano conoscere a fondo la loro terra.

    Dopo la loro scoperta da parte degli spagnoli, le 922 isole dell'arcipelago vennero dimenticate per secoli. Un viaggio alle Salomone costituisce ancora oggi una vera avventura, ma, una volta giunti alla meta, la magnificenza del luogo è in grado di ricompensare anche l'esploratore più spossato. Coloro che intendono compiere un viaggio alle Salomone per ammirare le straordinarie bellezze naturali delle isole non rimarranno delusi; l'arcipelago ha una fama meritata ed è considerato uno dei tre migliori luoghi del mondo per gli appassionati di immersioni subacquee, snorkelling e pesca. Nonostante il lungo e spesso sanguinoso passato, il principale interesse storico delle isole ha a che fare con il loro ruolo di punto strategico nel Pacifico durante la Seconda guerra mondiale. Le acque dell'Iron Bottom Sound sono ancora lì a testimoniare la ferocia e il potere distruttivo della guerra.

    Articoli correlati


    Le migliori destinazioni per il 2013 da Best in Travel - 2░ parte
    La seconda parte delle 10 destinazioni da non perdere nel 2013 selezionate dai nostri autori in base alle opportunitÓ offerte nell'anno.
    Leggi l'articolo completo >

    Grandi viaggi letterari, da Omero a Che Guevara
    Anche se non tieni l'Odissea sul comodino e conosci Che Guevara pi¨ come rivoluzionario che come scrittore di mÚmoires, ti verrÓ la pelle d'oca all'idea di vivere in prima persona uno dei grandi viaggi raccolti in questo articolo.
    Leggi l'articolo completo >

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati