Informazioni pratiche

Visti e dogana

Documenti

I viaggiatori di nazionalità italiana, così come i visitatori della maggior parte dei paesi, non necessitano di visto. All'arrivo verrà rilasciato un permesso di entrata che consente una permanenza di 30 giorni. Ricordiamo che il passaporto dovrà avere una validità residua di almeno sei mesi.

Quando andare e clima

Nelle Marshall, le piogge sono frequenti da marzo alla fine di aprile e ancora di più da ottobre alla fine di novembre, ma è raro che siano così forti da poter essere definite cicloni. Il periodo migliore per fare immersioni va da maggio alla fine di ottobre, quando il mare è più tranquillo, anche se la temperatura dell'acqua è ideale per i bagni tutto l'anno

Come arrivare

Gli aeroporti delle Isole Marshall sono il Majuro International Airport e il Kwajalein Airport. Nell'itinerario da Honolulu a Guam della Continental Airlines (625 3209; www.continental.com) che collega molte delle isole della Micronesia sono comprese anche Kwajalein e Majuro. J apan Airlines (www.jal.com) in futuro potrebbe incominciare un servizio tra Saipan e Majuro, quindi controllate il sito internet. Sebbene vi siano navi che collegano tra loro le isole della Micronesia, è difficile trovare un qualsiasi tipo di imbarcazione per passeggeri che raggiunga le Marshall da paesi fuori della regione, salvo qualche occasionale yacht privato. Se avete intenzione di arrivare a bordo di uno yacht, controllate il sito www.miecobeachyc.com prima di partire. Quando attraccate, andate subito dall'autorità portuale (625 8269), poi richiedete un permesso dal Ministero degli Affari Interni (625 8240). Richiedete una copia del CD On the Move in the Marshall Islands dal sito yachtseal@hotmail.com - ci troverete mappe nautiche dettagliate e informazioni su ogni isola utili a chi viaggia in yacht.

Trasporti locali

Le piste di atterraggio di molti atolli sono utilizzate dai piccoli velivoli della Air Marshall Islands (AMI; 625 3733; www.airmarshallislands.com). La compagnia raggiunge quasi tutte le isole abitate una volta a settimana, mentre il servizio tra Majuro e Kwajalein è attivo ogni giorno tranne il giovedì e la domenica. A Majuro c'è un sistema efficiente e incredibilmente economico di taxi collettivi molto facile da usare: basta appostarsi sul lato della strada a fare cenno ai mezzi di fermarsi quando si avvicinano. Ci sono anche taxi minivan a 15 posti che generalmente percorrono la strada principale dell'isola e sono anch'essi frequenti ed economici. A Majuro si possono anche noleggiare vetture a tariffe ragionevoli, ma la benzina è piuttosto cara. Non ci sono agenzie ufficiali che noleggiano motociclette, ma potreste trovare qualcosa localmente. Si guida tenendo la destra. Sfortunatamente per gli amanti del ciclismo, non ci sono agenzie che noleggiano biciclette sulle isole. Gli alberghi si possono occupare del noleggio delle imbarcazioni per i loro clienti, ma si risparmia eliminando gli intermediari e prendendo accordi per conto proprio; chiedete in giro presso i moli se ci sono privati che noleggiano barche. Solo ad Arno c'è un servizio di imbarcazioni regolari. Navi merci di proprietà del governo raggiungono con frequenza irregolare gli atolli più esterni. Potete chiedere dettagli presso il Department of Transportation Office (625 3469) all'Uliga Dock su Maturo.