Collina di Filopappo

Da vedere  / parco
Luogo
Grecia  ,  Atene
Indicazioni
Metro: Akropoli

Detta anche Collina delle Muse, la Collina di Filopappo - insieme alla Collina della Pnice e alla Collina delle Ninfe - era secondo l'erudito del I-II secolo Plutarco il luogo in cui si era svolta la battaglia tra Teseo e le Amazzoni. Abitati dai tempi preistorici fino alla fine della dominazione bizantina, i suoi versanti ricoperti da pinete sono la meta ideale di piacevoli passeggiate alla scoperta di antiche rovine ben segnalate. Offrono inoltre suggestive vedute della pianura e dei monti dell'Attica fino al Golfo Saronico, oltre che alcuni dei punti migliori da cui fotografare l'Acropoli.

Situata a sud-ovest dell'Acropoli, la collina è chiaramente riconoscibile per il Monumento a Filopappo che si trova sulla sommità. Il monumento fu realizzato nel 114-116 d.C. in onore di Giulio Antioco Filopappo, importante console romano

Il sentiero lastricato che porta in cima comincia vicino al periptero (edicola) in Dionysiou Areopagitou. Dopo 250 m il sentiero passa accanto alla Chiesa di Agios Dimitrios Loumbardiaris , che custodisce alcuni pregevoli affreschi, prosegue oltre la prigione di Socrate e il Tempio delle Muse e raggiunge la sommità.