Porta sud

Da vedere  / porta monumentale
Luogo
Giordania  ,  Jerash

Lasciato l'ippodromo, dopo circa 200 m si incontra la Porta sud, verosimilmente eretta nel 130 d.C., uno dei quattro ingressi che in origine si aprivano nelle mura della città. Lungo il percorso è possibile osservare come la città romana, e in seguito l'abitato moderno, si siano sviluppati sui due lati del Wadi Jerash, e come la zona residenziale si trovi per lo più a est del wadi.

Presso il centro visitatori, che incontrerete sulla destra prima della porta, potrete ingaggiare una guida o bere qualcosa nell'unico ristorante del sito prima di entrare nella città vera e propria, che occupa una superficie di 1 kmq ed è circondata da una cerchia di mura spesse 3 m lunga 3,5 km.

Mentre attraversate la porta, sollevando lo sguardo noterete che anche in questo caso le colonne sono decorate da elaborate foglie d'acanto. In origine anche questo ingresso era chiuso da tre porte di legno. Incorniciato dalla porta ecco il primo accenno dello splendore che vi attende: le colonne del foro, che paiono sempre più numerose mano a mano che ci si avvicina a esse.