Serbia:

    Introduzione

    Galleria fotografica
    foto di Lee Foster

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    L'aspro fascino della vita notturna di Belgrado, gli eccellenti vigneti e i monasteri nelle radure, le montagne, simbolo di una storica ribellione e di un'eroica resistenza. Il viaggiatore curioso troverà molte cose interessanti nella Serbia di oggi.



    Quando andare

    L'alta stagione turistica va da maggio a settembre, anche se le località serbe sono per il momento immuni dal sovraffollamento. Il clima è piuttosto stabile, di regime continentale. Estati calde e umide, inverni freddi e abbondanti nevicate. La stagione sciistica va da fine novembre a marzo.

    In breve

    Nome completoRepubblica di Serbia
    CapitaleBelgrado
    Superficie88.360 kmq
    Popolazione10.160.000
    Ora localeGMT/UTC +1
    Linguaserbo (ufficiale)
    alfabeti latino e cirillico

    albanese (altro)
    alfabeto latino

    Religione serbi ortodossi, musulmani, cattolici, protestanti
    ValutaDinaro serbo (DIN)
    Corrente elettrica220V 50Hz
    Prese di corrente
    Prese europee con due lamelle circolari metalliche

    Articoli correlati


    I migliori festival estivi per il 2014
    Nei prossimi mesi l'Europa ha tutta la musica che serve per farti muovere le braccia, scuotere la testa e ballare fino all'alba. In questi festival non mancheranno le esperienze sensoriali - sole, suoni e posti da restare a bocca aperta.
    Leggi l'articolo completo >

    Febbraio 2014: Carnevale e molto altro
    A febbraio ce n'è per tutti i gusti: per le marmotte che si affacciano timide alla tana in Nord America, per le antiche tradizioni del Giappone e per alcuni dei Carnevali meno noti e più sfrenati d'Europa.
    Leggi l'articolo completo >

    Lettere - Serbia - Suggerimenti, mete, curiosità

    Visti e controlli doganali
    di Nicola Origgi
    Agosto 2002

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati