Edimburgo:

    Introduzione

    Galleria fotografica
    foto di Gareth McCormack

    Avvertenza...
    Non tutti i paesi nei quali si può entrare con la sola carta d'identità valida per l'espatrio ammettono viaggiatori in possesso di un documento con scadenza prorogata. Inoltre, in base a una recente disposizione, alcune compagnie aeree low cost negano l'imbarco ai passeggeri che hanno una carta d'identità rinnovata con timbro di proroga, anche se le autorità del paese di destinazione ne riconoscono la validità. Tenuto conto che questo genere di normative cambia di frequente, vi invitiamo a verificarle presso le autorità diplomatico-consolari e presso le compagnie aeree, al fine di evitare spiacevoli contrattempi.

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Edimburgo è diversa dalle altre città scozzesi. Il turismo, la vicinanza all'Inghilterra e la popolazione multiculturale la rendono unica. Troverete modernissime discoteche all'interno di palazzi del XV secolo e mangiatori di fuoco all'esterno di residenze georgiane; questa è una città che sa come sposare antico e moderno.
    I bellissimi edifici vanno dalle antiche chiese ai monumentali capolavori vittoriani - su tutti domina un castello costruito su una collina rocciosa nel cuore della città. Imboccate una qualsiasi strada e verrete sorpresi da scorci inattesi: bastioni, freddi coni vulcanici e colline che sanno d'antico.


    Quando andare

    Dal punto di vista climatico il periodo migliore per visitare Edimburgo è da maggio a settembre, ma in qualsiasi mese si vada si troveranno giornate di sole e giornate di pioggia. In estate le ore di luce sono parecchie e le serate sembrano infinite. In inverno fa freddo e le ore di luce sono poche, ma con tutto quello che c'è da vedere vale comunque la pena di visitare la città. Ricordate che diventa affollatissima nel periodo del festival (da agosto all'inizio di settembre) e per Hogmanay (intorno al 1 gennaio), perciò se si decide di visitare la città in questa occasioni bisogna prenotare con ampio anticipo.'La mancanza di edifici pubblici faceva sì che la maggior parte delle attività del consiglio comunale e delle discussioni delle questioni legali da parte degli avvocati si svolgessero nelle taverne, spesso con i partecipanti in stato di ebbrezza'. - Irvine Welsh


    Curiosità

    Chief Puddin'
    Durante il soggiorno a Edimburgo provate il haggis, che il poeta Robert Burns ha definito 'Chieftain o' the puddin-race' (Capo della stirpe dei pudding). Si prepara con fegato, cuore e polmoni di pecora uniti a cipolla e farina d'avena, il tutto cotto nello stomaco di pecora. Sembra disgustoso, ma in realtà è ottimo.

    In breve

    Nome completoEdimburgo
    Superficie260 kmq
    Popolazione478.000
    Ora localeGMT/UTC
    Ora legale - Inizioultima domenica di marzo
    Ora legale - Fineultima domenica di ottobre
    Linguainglese (ufficiale)

    gaelico (parlata)
    Il gaelico scozzese (Gàidhlig - pronunciato "gallic" in Scozia) è parlato da circa 80.000 persone nel paese, soprattutto nelle Highlands e sulle isole. Fa parte del gruppo celtico e delle lingue indoeuropee, da cui discendono gaelico, irlandese, manx, gallese, dialetto della Cornovaglia e Bretone. Dopo due secoli di declino, oggi il governo sostiene il recupero dell'idioma anche grazie a fondi dell'Unione Europea.

    ReligioneLe due confessioni principali sono la Chiesa presbiteriana di Scozia (47%) e la Chiesa cattolica (16%), mentre il 28% della popolazione dichiara di non avere una religione. I non cristiani rappresentano solo il 2% della popolazione; si tratta perlopiù di piccole comunità di musulmani, indu, sikh ed ebrei.
    Valutasterlina (£)
    Corrente elettrica240V 50Hz
    Prese di corrente
    Spina britannica con tre spinotti piatti.

    Articoli correlati


    Cinque idee per fuggire dal Natale
    Ti senti assediato dal Natale? Benissimo, qui ci sono cinque idee per tenerlo a distanza di sicurezza. O per arrivare in posti dove non sanno nemmeno che cosa sia.
    Leggi l'articolo completo >

    Gennaio 2014: festival in viaggio. Dal Benin al Giappone
    Di che cosa hai bisogno per iniziare l'anno? In questo articolo troverai l'intensitą del voodoo in Benin, buona musica in Scozia, i riti ancestrali dell'Etiopia e molto altro. Tutto lungo le strade tracciate dai festival da vivere in viaggio nel mese di gennaio.
    Leggi l'articolo completo >

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati