Amsterdam:

    Moneta


    Forma preferita

    I Paesi Bassi utilizzano l'Euro (€). Per conoscere i tassi di cambio aggiornati consultate il sito www.xe.com . Le carte di credito come la Visa e la MasterCard/Eurocard sono ampiamente accettate, così come le carte di debito appartenenti al circuito Cirrus. Questo è il metodo di pagamento preferito per la maggior parte dei grandi acquisti. Vi consigliamo di assicurarvi preventivamente che vengano accettate al fine di evitare spiacevoli inconvenienti. In caso di smarrimento o furto della carta di credito, se vi trovate ad Amsterdam componete i seguenti numeri, in servizio 24 ore su 24. American Express (tel: 504 86 66) Diners Club (tel: 0900 0334) Eurocard e MasterCard (Utrech tel: 030-283 55 55) Visa (tel: 660 06 11 per le carte olandesi, 0800 022 31 10 per le carte internazionali). Per l'American Express (tel: 06 72 282, poi tasto '0') e Visa (tel: 800 819 014), chiamare il numero d'emergenza in Italia sveltirà le procedure. Per le spese minori, portate con voi almeno 50 Euro; si trovano sportelli bancomat fuori dalla maggior parte delle banche, presso gli aeroporti e alla Centraal Station. La banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16; alcune restano aperte il giovedì fino alle 21 e il sabato mattina.

    Cambio

    Cambiare la valuta nei Paesi Bassi è un gioco da ragazzi. Qualunque ufficio postale cambia contanti e travellers' cheque, e nelle città più grandi gli uffici di cambio sono ampiamente diffusi. In genere le banche offrono buoni tassi di cambio, ma il servizio può essere lento. Gli sportelli bancomat, disseminati per tutta la città, rappresentano la soluzione più rapida ed economica per cambiare la valuta, ma informatevi sulle commissioni praticate dalla vostra banca prima di partire.

    Suggerimenti

    Anche se ad Amsterdam vi diranno che è possibile vivere con poco, i Paesi Bassi non sono una destinazione particolarmente economica. La voce di spesa che inciderà maggiormente è quella relativa all'alloggio. Il costo per posto letto in un ostello si aggira fra i €20 e €25. In un hotel economico calcolate di spendere da €55 a €80 per una doppia standard. Nella fascia di prezzi medi un albergo o un B/B costa da €80 a €160 per una doppia standard. Per soggiornare in un boutique hotel o un albergo di lusso dovrete mettere in conto di spendere a partire da €160, anche se per un soggiorno davvero confortevole dovrete spendere circa €200. Potrete risparmiare scegliendo di fare come pasto principale il pranzo, poiché con €5 o €15 potete consumare un menu del giorno e una bevanda, e per cena fare uno spuntino. Budget giornaliero: economico: €46-60 medio: €80-100 alto: a partire da €150.

    Mance

    Nei ristoranti, il servizio è incluso nel conto, ma una piccola mancia è sempre opportuna - a meno che il cameriere non sia stato scadente. Potete arrotondare per eccesso o lasciare un 5-10%, a seconda della vostra generosità.Per i facchini calcolate EUR 1,00 a bagaglio. Stessa cifra per i tassisti, a meno che non si tratti di un viaggio lungo, nel qual caso dovreste lasciare una mancia superiore. La mancia standard per gli inservienti delle toilette è di EUR 0,50 .

    Costi

    Prezzi medi dei pasti
    economicomedioaltolusso
    5-2020-3535-5050+


    Prezzi medi dei pernottamenti
    economicomedioaltolusso
    40-6060-120120-180180+


    Indice dei prezzi
    AcquistoPrezzo
    1 l di benzina 1,42
    Mancia nei servizi igienici pubblici 0,50
    Patatine fritte con maionese 4,00
    Pagnotta confezionata al supermercato Albert Heijn 0,75
    Un panino "kroket" da Van Dobben 2,50
    Bicchiere di Heineken 2,50-3,00
    Biglietto del tram o autobus 2,60
    Bicicletta a noleggio (al giorno) 7,00-14,00
    Ingresso al Van Gogh Museum 12,50
    Marijuana di qualità base in un coffee-shop 3,00-6,00
    1 ora di parcheggio 5,00
    Dizionario olandese-inglese 7,50
    Lucchetto per bicicletta 10,00
    Biglietto del treno per Rotterdam 12,40


    Articoli correlati


    Città sull'acqua: la top list. Dalla Russia all'India
    In tutto in mondo il riferimento insuperabile è sempre Venezia - unica e inimitabile. Dal Golfo di Finlandia al cuore del Kerala, però, non mancano città che hanno saputo stabilire un legame profondo con l'elemento liquido per eccellenza.
    Leggi l'articolo completo >

    I migliori festival estivi per il 2014
    Nei prossimi mesi l'Europa ha tutta la musica che serve per farti muovere le braccia, scuotere la testa e ballare fino all'alba. In questi festival non mancheranno le esperienze sensoriali - sole, suoni e posti da restare a bocca aperta.
    Leggi l'articolo completo >

    Foto dei viaggiatori - Amsterdam


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati