Napoli:

    Trasporti locali



    Quadro generale

    La maggior parte degli autobus urbani ANM parte da piazza Garibaldi, dove le fermate sono chiaramente segnalate. La cartina degli autobus non è molto chiara, ma c'è un ufficio informazioni ANM al centro della piazza. La metropolitana che nel tratto da Stazione Chiaiano a Piscinola è in superficie collega Gianturco, a est della Stazione Centrale con Pozzuoli, passando da piazza Garibaldi e Bagnoli; questa linea è gestita da Trenitalia mentre Metronapoli S.p.A (tel. 800 56 88 66; www.metro.na.it ) gestisce la Linea 1, la Linea 2 e le 4 funicolari.Presso le stazioni della metropolitana, la tabaccherie e gli sportelli ANM sono in vendita i biglietti 'Uniconapoli' disponibili in diverse formule (orario, giornaliero, week end), che consentono di viaggiare su tutti i mezzi di trasporto (bus, filobus, funicolare, tram, treno e metropolitana). Per raggiungere invece dal capoluogo partenopeo altre località della regione (Pompei, Ercolano) è necessario utilizzare i biglietti Unicocampania della relativa fascia di prezzo. Per informazioni su percorsi e tariffe visitate il sito www.unicocampania.it .Guidare in città è sconsigliato, a meno che non abbiate deciso di farvi venire un travaso di bile. Noleggiare un ciclomotore è impossibile per l'alta incidenza di furti. I taxi non si fermano se li chiamate per strada con un cenno, ma sono parcheggiati nelle principali piazze della città. Ricordate che la congestione del traffico rende i taxi costosi, anche senza contare tutti gli sconcertanti extra che vi verranno addebitati.

    Autobus

    Molti autobus urbani ANM (tel: 800 63 95 25 - www.anm.it - diretti in centro fanno capolinea in piazza Garibaldi. Per trovare la fermata potete rivolgervi al chiosco del servizio informazioni situato al centro della piazza. Ci sono quattro linee servite con frequenza: R1 (da piazza Medaglie d'Oro raggiunge piazza Carità, piazza Dante e piazza Bovio), R2 (dalla stazione Centrale, percorre Corso Umberto I e raggiunge piazza Bovio, piazza Municipio e piazza Trento e Trieste), R3 (da Mergellina percorre Riviera di Chiaia fino a piazza Municipio, piazza Bovio, piazza Dante e piazza Carità) e R4 (da Capodimonte, supera via Dante fino a raggiungere piazza Municipio e torna indietro) collegate ad altre tratte (meno frequenti) che portano fuori dal centro. Il servizio notturno è è attivo, a seconda delle linee, dalle 23:45-24:00 - 4:25-05:00 (orari di partenza). Gli autobus notturni partono dalla Stazione Centrale, passano per il centro e arrivano a Riviera di Chiaia e Pozzuoli, con ritorno alla Stazione Centrale.

    Automobile

    Guidare in città è un incubo: le strade a senso unico, i semafori che nessuno rispetta e l'uso continuo del clacson da parte di guidatori impazienti vi porteranno sull'orlo di una crisi di nervi. Se proprio dovete guidare, lasciate l'auto in uno dei numerosi parcheggi, molti dei quali sono sorvegliati, e girate il centro a piedi. Le società di autonoleggio Avis (tel: 081 28 40 41; corso Novara 5 e aeroporto di Capodichino www.avisautonoleggio.it ) e Hertz (tel: 081 20 62 28; via G. Ricciardi 5 - www.hertz.it ) hanno uffici all'aeroporto e vicino alla Stazione Centrale. La società italiana Maggiore (tel: 081 28 78 58 - www.maggiore.it ) ha uffici in stazione e all'aeroporto. Oltre all'anarchia del traffico, un altro grosso problema a Napoli è il furto di auto.

    Funicolare

    Tre delle quattro funicolari di Napoli collegano il centro con il Vomero: la Funicolare Centrale sale da piazzetta Augusteo a piazza Fuga; la Funicolare di Chiaia collega via del Parco Margherita a via D. Cimarosa; la Funicolare di Montesanto collega piazza Montesanto a via Raffaello Morghen. La quarta linea, la Funicolare di Mergellina, collega il lungomare di via Mergellina a via Manzoni.

    Imbarcazioni

    Napoli, le isole del Golfo e la Costiera Amalfitana sono serviti da un'ampia rete di traghetti e aliscafi, che rappresentano il mezzo più economico per spostarsi via mare. Tenete presente che in inverno il numero delle corse si riduce e anche le avverse condizioni del mare possono far cancellare le partenze delle imbarcazioni. Da Napoli gli aliscafi e i traghetti partono dal molo Beverello (di fronte al Castel Nuovo) e dal molo Mergellina ( www.porto.napoli.it )

    Metropolitana

    Napoli dispone di due linee di metropolitana. La linea 1 collega Piscinola con la zona Vomero fino a raggiungere la centrale Piazza Dante e, grazie al servizio di navetta, Piazza Bovio (stazione Università, inaugurata nel marzo del 2011). Quasi tutta la linea 1 si sviluppa in galleria, tranne il percorso Colli Aminei/Piscinola, che si snoda prevalentemente in viadotto e serve complessivamente 15 stazioni su un percorso di 15,3 km di rete; . La linea 6 è invece una metropolitana leggera e collega il quartiere Fuorigrotta con Mergellina coprendo 4 stazioni: Mostra, Augusto, Lala e Mergellina, su un tracciato di 2,3 km.

    Motocicletta

    Chi vuole girare la città in scooter, rivivendo l'atmosfera di 'Vacanze romane', dovrà rinunciare al suo sogno. Se volete noleggiare uno scooter Rent Sprint(tel: 081 764 13 33 via Santa Lucia 36): attenti ai furti.

    Taxi

    I taxi sono bianchi, dotati di tassametro e hanno lo stemma di Napoli sulle portiere anteriori. I tassisti aspettano i clienti negli appositi parcheggi sulle principali piazze della città, oppure si possono chiamare telefonando a una delle cinque cooperative di tassisti: Radio Taxi Napoli (tel: 081 556 44 44), Consortaxi (tel: 081 20 20 20), La 5.70 (081 570 70 70), Free (081 551 51 51) e Partenope (081 556 02 02). Preparatevi a pagare vari extra, per il bagaglio, il pedaggio per l'aeroporto e il supplemento festivi. La congestione del traffico può rendere costoso anche un tragitto breve, facendovi spendere più del previsto. Se il tassista vi dice che il tassametro è rotto, insistete perché lo rimetta in funzione.

    Tram

    I tram sono un'altra possibilità per spostarsi a Napoli. La linea 1 viaggia dalla Stazione Centrale a piazza Garibaldi, attraversa il centro e raggiunge il lungomare fino piazza Vittoria. La linea 2 viaggia da piazza Garibaldi al centro percorrendo corso G. Garibaldi.

    Articoli correlati


    Settembre: le mete del mese. Dalla Sardegna all'Outback australiano
    Dalla Sardegna più incontaminata alle vastità dell'Australia centrale: le nostre rotte di viaggio ti portano lungo strade inconsuete, senza rinunciare all'incontro con due città dalla personalità spiccata.
    Leggi l'articolo completo >

    Mete del mese: la top 10 di agosto
    Nell'immaginario collettivo questo mese è sinonimo di sovraffollamento, prezzi alle stelle e, con un po' di sfortuna, di qualche coda in autostrada. Questa top ten è dedicata a sfatare (ed a evitare) tutto questo. E anche quando si parla di destinazioni molto battute, si indica sempre una via di fuga verso... decongestionanti scoperte.
    Leggi l'articolo completo >

    Foto dei viaggiatori - Napoli


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati