Georgia:

    Ambiente

    La Georgia occupa la parte centrale e orientale del Caucaso. Confina con la Federazione Russa (a nord), l'Azerbaijan (a est), l'Armenia (a sud) e la Turchia (a sud-est). Si tratta di un paese montagnoso il cui confine settentrionale corre lungo la Grande catena montuosa del Caucaso, mentre quello meridionale raggiunge le vette del Caucaso Minore. Tra queste due catene montuose si estendono praterie che vanno verso ovest per 330 km, fino a raggiungere il tratto costiero del Mar Nero.

    Nonostante le dimensioni relativamente piccole, la Georgia è coperta da una grandissima varietà di piante, risultato dell'incontro dei climi occidentali con quelli orientali. Le catene montuose contribuiscono a mantenere le condizioni climatiche all'interno del paese, il che porta all'isolamento geografico e ambientale degli ecosistemi e a un alto numero di varietà endemiche. Le foreste occupano il 38% del territorio nazionale e coprono 2.700.000 ettari di terre. La Georgia vanta circa 100 specie di animali terrestri, più di 330 di volatili, 48 di rettili, 11 di anfibi e circa 160 di pesce.

    Se si considerano le dimensioni del paese, il clima è molto vario e copre diverse zone, passando da regioni dal clima umido subtropicale a luoghi innevati con ghiacciai. Nella parte occidentale del paese (Cholkci) prevale il clima subtropicale, mentre a est c'è un clima subtropicale moderato caratterizzato da una percentuale minore di precipitazioni. Tbilisi (nome che deriva da Tbili, parola che in georgiano significa 'caldo') ha una temperatura invernale media di 1 °C a gennaio ma fa onore al proprio nome durante l'estate: a luglio la temperatura media è di 25 °C.

    Articoli correlati


    Le 10 destinazioni pi¨ convenienti per il 2013 da Best in Travel - 2░ parte
    Ecco altre cinque destinazioni convenienti nel 2013... visitarle potrebbe essere un vero affare.
    Leggi l'articolo completo >

    Destinazioni a rischio 2012: scoprile ora
    Turismo, instabilitÓ politica e sviluppo urbano minacciano parte della storia naturale e culturale. Contribuisci a preservarla e prendi in considerazione alternative interessanti.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Georgia - Idee e consigli dai viaggiatori

    Tuo viaggio balcani
    Febbraio 2010

    Lettere - Georgia - Suggerimenti, mete, curiositÓ

    Visto azero
    di Stefano Marzini e Tamara Scortecci
    Novembre 2010
    Ultime da Tbilisi
    di Simone Papa
    Luglio 2009
    Visitare la Georgia con l'auto con autista
    di Piergiorno Simonetta
    Maggio 2007
    Accoglienza a Sighnaghi
    di Massimiliano Gallina
    Ottobre 2006

    Foto dei viaggiatori - Georgia


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati