Bulgaria:

    Introduzione

    foto di Philip Game


    Avvertenza...
    Non tutti i paesi nei quali si può entrare con la sola carta d'identità valida per l'espatrio ammettono viaggiatori in possesso di un documento con scadenza prorogata. Inoltre, in base a una recente disposizione, alcune compagnie aeree low cost negano l'imbarco ai passeggeri che hanno una carta d'identità rinnovata con timbro di proroga, anche se le autorità del paese di destinazione ne riconoscono la validità. Tenuto conto che questo genere di normative cambia di frequente, vi invitiamo a verificarle presso le autorità diplomatico-consolari e presso le compagnie aeree, al fine di evitare spiacevoli contrattempi.

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Quando la Bulgaria è entrata nel vorticoso circo del capitalismo, nessuno ha detto ai suoi cittadini che stavano camminando su un filo sospeso senza rete di sicurezza. Quello che i turisti incontrano oggi è un paese che lotta per adattarsi al mondo moderno con una popolazione molto ospitale, a dispetto del caos economico e sociale in cui versa. La Bulgaria urbana, specialmente Sofia, è molto cambiata. Nei paesi, invece, si possono ancora incontrare persone che vanno a lavorare con l'asino e mangiano patate coltivate nel proprio orto e formaggio fatto in casa. La differenza è che trascorrono la serata davanti a una TV satellitare.

    Naturalmente l'inflazione galoppante permette ai turisti che hanno valuta pregiata di frequentare località di villeggiatura montane e balneari spendendo cifre irrisorie. E non sono necessarie grandi spese per apprezzare le splendide montagne bulgare, i monasteri simili a eremi, le chiese, le moschee, le rovine romane e bizantine e l'eccellente caffè che viene offerto dovunque si vada.

    Articoli correlati


    Hotel 2014: i più convenienti
    Le esperienze straordinarie non sempre richiedono budget illimitati. Questi caratteristici posti dove soggiornare in giro per il mondo offrono comodità e charme in scenari superlativi, tutti con sistemazioni sotto i $100 a notte. Molti hanno letti in camerata per pochi dollari. Ecco la nostra top 10 di hotel e ostelli amici delle nostre tasche.
    Leggi l'articolo completo >

    Sofia, perché andarci nel 2014?
    Potrebbe essere l'ultimo anno per Sofia. Atmosfere rarefatte, piacevoli svolte verso l'ignoto lungo le strade, o meglio le vie, meno battute d'Europa: tutto questo potrebbe finire, già nel 2014, per il semplice fatto che i viaggiatori si stanno accorgendo di lei.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Bulgaria - Idee e consigli dai viaggiatori

    3 mesi a sofia
    Aprile 2013
    Capodanno a sofia
    Gennaio 2009
    Bulgaria
    Dicembre 2008

    Lettere - Bulgaria - Suggerimenti, mete, curiosità

    Stobs Pyramides
    di Ella Baffoni
    Novembre 2010
    Ottima cucina e danza sui carboni ardenti
    di Davide Corallo
    Giugno 2009
    Mezzi di trasporto in Bulgaria
    di Claudio Simbolotti
    Ottobre 2007
    Che cosa mangiare in Bulgaria
    di Claudio Simbolotti
    Ottobre 2007

    Foto dei viaggiatori - Bulgaria


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati