Belgio:

    Valuta e prezzi

    Valuta

    euro



    L'economia del Belgio ruota soprattutto intorno ai contanti; la gente del posto in genere paga in contanti gli acquisti più piccoli, quindi non potrete evitare di avere in tasca almeno un po' di spiccioli. Le carte di credito dei circuiti più importanti sono accettate senza problemi da alberghi e ristoranti di fascia alta e media, oltre che in molti negozi e distributori di benzina.

    Se dovete cambiare denaro, il posto migliore dove andare è una banca. Le banche, che in genere sono aperte dalle 8 o 9 del mattino fino alle 15.30 o alle 17, vi faranno pagare infatti soltanto una piccola commissione se andrete a cambiate contanti o traveller's cheque da loro. In alternativa, ci sono uffici di cambio negli aeroporti o le stazioni dei treni, ma sono meno convenienti.

    I bancomat non sono molto diffusi in campagna, ma nei centri delle città e nei principali aeroporti internazionali si trovano facilmente. In genere accettano MasterCard (chiamata EuroCard in Belgio) e Visa.

    Suggerimenti

    Grazie alle sue dimensioni ridotte, ci si può spostare all'interno del Belgio senza spendere molto, ma gli alberghi economici sono scarsi e quasi sempre al completo, soprattutto in estate. Per quanto riguarda il cibo, mangiare fuori è piacevole per il palato ma non per il portafoglio. Viaggiando in modo modesto si può sopravvivere spendendo 40 euro al giorno, ma se non si vuole dormire nelle toilette pubbliche bisogna calcolare almeno 50 euro al giorno.

    La mancia non è obbligatoria e la contrattazione sul prezzo è molto rara.

    Forum - Belgio - Idee e consigli dai viaggiatori

    Gent - anversa
    Gennaio 2012

    Foto dei viaggiatori - Belgio


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati