Cattedrale di San Lorenzo

Da vedere  / cattedrale
Luogo
Croazia  ,  Trogir
Indirizzo
Trg Ivana Pavla II
Prezzi
ingresso 25KN
Orari
8-20 lun-sab, 14-18 dom giu-set, 8-18 lun-sab, 14-18 dom apr e mag, 8-18 lun-sab ott-marzo

Il fiore all'occhiello di Trogir è rappresentato da questa cattedrale veneziana a tre navate, considerata uno tra i più raffinati gioielli architettonici di tutta la Croazia. Eretta tra il XIII e il XV secolo, presenta un portale romanico (1240) opera del maestro Radovan. Ai lati del portale campeggiano le statue di due leoni (simbolo di Venezia) e, sopra di esse, le figure di Adamo ed Eva, primo esempio di nudo nella scultura dalmata. In fondo al portico si nota un'altra pregevole struttura scultorea, il battistero, realizzato nel 1464 da Andrija Aleši.

Entrate nell'edificio attraverso la porticina laterale per ammirare la Cappella di San Giovanni, riccamente decorata in stile rinascimentale dai maestri Nikola Firentinac e Ivan Duknović dal 1461 al 1497. All'interno della sacrestia sono custoditi un paio di dipinti raffiguranti san Gerolamo e san Giovanni Battista. Da non perdere è anche il tesoro della cattedrale, che conserva un trittico in avorio e diversi manoscritti miniati di epoca medievale. È inoltre possibile salire sul campanile alto 47 m da cui si gode una vista stupenda.

Un cartello all'ingresso della cattedrale avverte che per entrare bisogna essere "vestiti decorosamente", il che significa avere le spalle coperte (e vale sia per gli uomini sia per le donne) ed evitare assolutamente i pantaloncini corti.