Saint Kitts E Nevis:

    Introduzione

    foto di Richard Cummins

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    St Kitts e Nevis sono due tra le località più sonnolente dei Caraibi, nonché uno dei pochi paesi di questa regione in cui l'agricoltura, anziché il turismo, è tuttora la principale voce dell'economia. Alcuni ritengono ideale la tranquillità di queste isole, mentre altri diventano irrequieti dopo un paio di giorni.

    La maggior parte dei visitatori arriva in aereo a St Kitts, godendosi nelle belle giornate il panorama dell'entroterra montuoso, il patchwork delle piantagioni di canna da zucchero che orna le pianure, e le colline irregolari, gli stagni salati e le profonde baie della penisola sud-orientale.

    Insieme, le due isole formano il paese più piccolo dell'Emisfero Occidentale, per cui si possono visitare le loro principali attrattive in due o tre giorni, riservandosi il resto della vacanza per i rilassanti bagni di sole.




    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati