Saba:

    Ambiente

    Saba è situata circa 1970 km a sud-est di Miami (Florida) e 310 km a est di St Juan (Puerto Rico) vicino all'estremo nord delle Piccole Antille. L'isola forma il vertice più occidentale di un triangolo di isole costituito da Sint Maarten (46 km a nord-est) e Sint Eustatius (32 km a sud-est). Perdersi a Saba è praticamente impossibile, dal momento che esiste una sola strada principale che dall'aeroporto, nella parte nord-orientale dell'isola, attraversa i villaggi di Hell's Gate, Windwarside, St John's e The Bottom, per scendere verso Fort Bay, il porto più grande dell'isola. Una seconda strada collega The Bottom a Well's sulla costa nord-occidentale.

    Saba ha la forma di un cuore; la sua superficie è relativamente piccola ma la sua conformazione montagnosa la rende più estesa di quanto indichi la misura della sua superficie. Rappresenta il vertice di un'immensa montagna subacquea, senza pianure né spiagge. Il piccolo vulcano centrale, il Monte Scenery, è alto 890 metri e la sua cima è avvolta dalle nuvole.

    L'isola non ha né fiumi né torrenti. La secca zona occidentale (sottovento) ha piante di cactus e arbusti, quella orientale (sopravento) ha una vegetazione più ricca, mentre l'interno montagnoso presenta una vegetazione tropicale con alte felci, palme e mogani.

    La flora di Saba è estremamente ricca, con i rigogliosi oleandri e ibisco che decorano i suoi parchi e con i fiori spontanei e le orchidee che crescono rigogliosi nelle foreste pluviali. L'isola ospita anche moltissimi uccelli appartenenti a 60 specie avvistate: rondini di mare, sterne scure e micranoo che vengono qui a riprodursi, uccelli tropicali e fregate che nidificano rispettivamente sulle sue scogliere e nei pressi della costa. Falchi dalla coda rossa sono localizzati sui pendii più bassi mentre mimi e colibrì su quelli più alti.

    Si incontrano serpenti corridori di una specie innocua che si stendono al sole lungo i sentieri e ai lati delle strade. È facile vedere la piccola lucertola, Anolis Sabanus, caratteristica dell'isola e si possono ascoltare le minuscole raganelle che rompono il silenzio della notte con le loro assordanti sinfonie.

    La temperatura media mensile è di 27° C con poche oscillazioni tra estate (giugno-agosto) e inverno (dicembre-febbraio) ma, per la differenza causata dall'altimetria, il clima è leggermente più fresco a Windwardside che a The Bottom.

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati