Isole Vergini (stati Uniti):

    Introduzione

    foto di Steve Simonsen

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    A chi crede ancora nel sogno americano potrà capitare di svegliarsi in un posto come questo. Le tre isole principali e le oltre 60 isolette che formano le Isole Vergini hanno coste meravigliose, tra le più belle della terra. Questo piccolo territorio a stelle e strisce oltreconfine offre un assaggio di paradiso e un po' di relax a circa 2 milioni di turisti l'anno. Le località turistiche proposte dalla Swanky, una potente compagnia di navi da crociera e yacht a noleggio, difficilmente attraggono il turista fai da te. Tuttavia, si possono tranquillamente visitare le Isole Vergini (specialmente la più abbordabile St John) senza la compagnia di gente chic che sorseggia piñacolada sul ponte di poppa.

    Articoli correlati


    Concorso Tu e Lonely Planet: i vincitori
    Ecco i vincitori del concorso Tu e Lonely Planet, che come sapete si è concluso il 7 giugno. È stata una selezione difficile, perché le candidature erano molte e veramente in tanti casi era stata colta l'essenza del concorso esprimendo un messaggio immediato, simpatico e comunicativo.
    Leggi l'articolo completo >

    Caraibi, un'isola tira l'altra
    19 voli e un breve viaggio in traghetto: è tutto ciò che ti occorre per un giro dei Caraibi.
    Leggi l'articolo completo >

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati