Bahamas:

    Attività

    Le isole offrono alcuni dei punti più spettacolari del mondo per lo snorkelling e le immersioni con le bombole, con i loro 4023 km di pareti oceaniche, caverne sottomarine e buche blu - sprofondamenti spesso non misurabili e pieni d'acqua che sboccano in caverne sottomarine. Tutte le isole sono circondate da barriere coralline e l'acqua offre visibilità e temperature eccezionali durante tutto il corso dell'anno, per cui non è necessaria la muta. Sotto la superficie c'è un brulicare di pesci dai colori sgargianti, dalle specie esotiche a quelle più pericolose: murene, borbottoni, barracuda, pastinache, tartarughe, queen triggerfish, squali tigre, pesci pappagallo e pesci angelo che gettano improvvisi bagliori, e un imponente assortimento di formazioni coralline dure e morbide che costituiscono il 5% delle barriere coralline del mondo. Ci sono numerosi relitti di navi e di aerei - al largo di Eleuthera addirittura un treno. Alcuni isolani credono che parte della città 'perduta' di Atlantide si trovi subito al largo delle Isole Bimini. Le Bahamas sono famose soprattutto per le immersioni a picco seguendo le pareti oceaniche lungo i Bahama Banks.

    New Providence offre punti superbi per immersioni con le bombole e con boccaglio vicino alla riva, tra cui siti famosi come Clifton Wall e Balmoral Island, al largo della costa settentrionale, e Razorback, che prende il nome dal crinale arcuato in calcare coperto di coralli che si leva dal fondo sabbioso prima di precipitare nella Tongue of the Ocean a sud-ovest. Elbow Cay, subito al largo di Abaco, ha barriere coralline eccezionali sul versante atlantico. Nelle acque più calme vicino a Hope Town e sulla punta all'estremo nord dell'isoletta si trovano coralli a corna di cervo, a corna d'alce e cerebriformi, facilmente raggiungibili a nuoto dalla riva.

    Le isole sono ricche di ogni genere di spiaggia e di centri per praticare sport nautici, tra cui parasailing, sci d'acqua e windsurf. La maggior parte dei resort include nelle tariffe il costo degli sport o li organizza come extra, e quasi tutti si possono praticare a New Providence, Grand Bahama e Harbour Island. Freeport (a Grand Bahama) è sede a gennaio del Campionato Nazionale di Windsurf. Le Bahamas sono l'ideale per la barca a vela, tra le zone preferite ci sono le acque protette del Mare di Abaco (tra Great Abaco e gli isolotti di Abaco) e l'Exuma Sound. Entrambe sono consigliate per i principianti, dato che le acque sono poco profonde e riparate dalla vicina terraferma.

    Per un passatempo più 'asciutto', prendete in considerazione il birdwatching. Tra le località principali, Paradise Island (subito al largo di New Providence), dove il campo da golf, coperto di vegetazione e boschi lussureggianti, è ricco di uccelli migratori, trampolieri e uccelli acquatici, l'Abaco National Park, Man-O-War Cay (nelle Abaco Islands), l'area intorno a Love Hill sulla costa nord-orientale di North Andros, e Armbrister Creek, subito a nord di New Bight a Cat Island.

    Articoli correlati


    I panorami più spettacolari del mondo
    Poche cose restano impresse più a lungo nella memoria di un panorama spettacolare. E se si tratta dei templi di Bagan, delle rocce scolpite dagli elementi nello Utah o di sua maestà il Taj Mahal, c'è da scommettere che il ricordo sarà eterno.
    Leggi l'articolo completo >

    10 destinazioni di viaggio da beatlemania
    50 anni fa i Beatles sbarcarono per la prima volta a New York City. E cambiarono per sempre la musica pop. Ecco un Magical Mistery Tour in compagnia dei Fab Four.
    Leggi l'articolo completo >

    Foto dei viaggiatori - Bahamas


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati