Museo della Torre di Trongsa

Da vedere  / museo
Luogo
Bhutan  ,  Trongsa
Prezzi
ingresso Nu 200
Orari
9-17 lun-sab apr-mag, fino alle 16 nov-marzo

Questa torre di osservazione (Ta Dzong) situata sulla collina sopra lo dzong è stata trasformata in un eccellente museo dallo stesso team finanziato dall'Austria che si è occupato della ristrutturazione del meraviglioso Patan Museum in Nepal. Le sale distribuite su cinque piani sono dedicate all'arte buddhista e alla storia della monarchia, e conservano preziosi cimeli come la giacca di Ngagi Wangchuk (cucita 500 anni fa) e gli scarponcini da calcio indossati dal quarto re quando era un ragazzo. Tra le opere di arte sacra spicca una copia del Padma Kathang, una biografia del Guru Rinpoche scritta dalla sua consorte Yeshe Tshogyel.

All'interno della Ta Dzong ci sono due lhakhang; il Gesar Lhakhang è dedicato al penlop di Trongsa, Jigme Namgyal, vissuto nel XIX secolo. Si dice che nelle segrete della torre siano stati tenuti prigionieri per diversi mesi due soldati britannici catturati durante la guerra dei duar. Dal tetto si apre un ampio panorama, mentre il caffè-tavola calda al piano terra offre l'opportunità di rifocillarsi (prendendo accordi in anticipo, vi serviranno anche il pranzo).

Potrete arrivarci in automobile oppure a piedi salendo una scalinata che parte dalla città e passa davanti a due incantevoli cappelle a pianta semicircolare.