Thailandia:

    Documenti e notizie

    Visti

    i viaggiatori di nazionalità italiana, così come i visitatori di molti paesi occidentali, possono entrare nel paese con un visto turistico gratuito della durata di 30 giorni emesso direttamente all'arrivo in Thailandia. Sarà sufficiente esibire il passaporto con una validità superiore ai sei mesi e il biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio. I turisti, per legge, sono tenuti a portare sempre con sé il proprio passaporto originale. Si sono verificati, infatti, casi di turisti arrestati perché sprovvisti del documento.

    Rischi sanitari

    vaccinazioni consigliate: difterite e tetano, epatite virale A, epatite virale B, febbre tifoide, rabbia, encefalite giapponese.
    In Thailandia è preferibile non bere l'acqua di rubinetto, per cui è consigliabile consumare solo acqua in bottiglie sigillate oppure bevande calde. In alternativa l'acqua corrente può essere trattata facendola bollire per almeno 15 minuti, al fine di garantire la più efficace delle purificazioni.
    I rischi di contrarre la malaria nelle città e nelle località di villeggiatura sono minimi o nulli, mentre nella maggior parte delle aree rurali il rischio è decisamente superiore. Per conoscere quali farmaci assumere per la profilassi, i relativi dosaggi, i tempi, le modalità di assunzione e le controindicazioni, e comunque quale regime sia preferibile nel vostro caso, rivolgetevi almeno 15 giorni prima della partenza al Servizio di Medicina dei Viaggi della vostra ASL.
    Altri rischi: collasso da calore, parassitosi intestinali, dengue, colera, rabbia. La diffusione dell'AIDS è elevata.
    Consigliamo di portare con sé una piccola farmacia da viaggio e di stipulare un'assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro paese.

    Fuso orario

    sette ore avanti rispetto al meridiano di Greenwich

    Elettricità

    220V, 50 Hz

    Pesi e misure

    sistema metrico, con alcune variazioni locali

    Turismo

    circa 6,7 milioni di visitatori nel 1995

    Articoli correlati


    Maggio: festival in viaggio
    Dall'esuberante calendario di Barcellona al meglio del teatro gay a Dublino nel segno di Oscar Wilde. Maggio ha tutte le carte in regola per lasciare un segno nei ricordi dei viaggiatori appassionati di festival.
    Leggi l'articolo completo >

    Aprile 2014: festival in viaggio. Dalla Thailandia a New Orleans
    Una grande festa dedicata all'acqua dalla quale è impossibile uscire asciutti o le note jazz e i sapori cajun di New Orleans? Sono solo alcune delle opportunità per divertirsi e viaggiare nel mese.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Thailandia - Idee e consigli dai viaggiatori

    Lettere - Thailandia - Suggerimenti, mete, curiosità

    Speriamo di no (ma non si sa mai)
    di Elena Biglietto
    Novembre 2011
    A casa di Tiziano Terzani
    di Anna Turletti
    Settembre 2011
    Caffè dal primo ministro
    di Fabio Dolfi
    Marzo 2011

    Foto dei viaggiatori - Thailandia


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati