Laos:

    Ambiente

    Il Laos confina con la Thailandia, la Cambogia, il Vietnam, la Cina e il Myanmar (Birmania). Gli elementi predominanti della sua morfologia sono le montagne e i fiumi, dei quali il più grande è il Mekong (Nam Khong), che attraversa il Laos per tutta la sua lunghezza irrigando fertili pianure alluvionali e segnando il confine con la Thailandia; è, inoltre, la principale via di comunicazione del paese.

    Più del 70% del territorio è costituito da montagne e altipiani. La catena dei monti dell'Annam, confinante con il Vietnam, corre parallela al Mekong e si estende per circa metà della lunghezza del paese. Queste aspre montagne alte in media tra i 1500 e i 3000 m cedono il passo nell'estremità meridionale al tavoliere di Bolaven, una zona di 10.000 kmq dove si coltivano riso di montagna, caffè, tè e altri prodotti che crescono bene ad alta quota. Il monte più alto è il Phu Bia (2819 m), che si trova nel Laos settentrionale.

    Due terzi del territorio del Laos sono occupati dalle foreste e solo il 10% del paese è costituito da terreno coltivabile. Data la sua topografia, non desta stupore il fatto che in Laos la densità demografica sia una delle più basse dell'Asia (circa 18 abitanti per chilometro quadrato). Gran parte della popolazione risiede lungo le fertili valli fluviali, ma ci sono anche molte tribù che vivono sui monti. I centri abitati più grandi, Vientiane e Savannakhet, sono situati entrambi nella valle del Mekong; l'85% della popolazione vive nelle zone rurali.

    Nonostante i danni provocati dai bombardamenti su vasta scala e dall'uso dei defoglianti nella zona orientale del paese durante la guerra tra Stati Uniti e Vietnam, l'ambiente del Laos è uno dei più incontaminati del Sud-est asiatico. La vegetazione è costituita prevalentemente da piante tipiche delle foreste monsoniche quali teak, palissandro asiatico e bambù. Circa il 50% del paese è ricoperto da foreste primarie e il 30% da foreste secondarie, ma la vegetazione è ora minacciata dall'abbattimento illegale degli alberi e dall'agricoltura praticata con il metodo 'taglia e brucia'.

    Tra gli animali endemici figurano il gibbone nero, il langur dal naso camuso, il lori minore e il cane procione. Generalmente in Laos le specie esotiche che vivono nei paesi confinanti sono presenti in quantità ancora più massicce grazie all'estensione delle foreste e alla minore quantità di cacciatori; tra questi animali vi sono la mangusta di Giava, la lepre siamese, il gatto leopardo, la tigre e il delfino dell'Irrawaddy. Si ritiene che ci siano anche alcuni rinoceronti di Giava nel tavoliere di Bolaven. Recentemente sono state aperte 17 Aree per la Tutela della Biodiversità in varie parti del paese.

    Il ciclo annuale dei monsoni asiatici determina l'alternanza di due stagioni distinte: un periodo di piogge da maggio a ottobre e una stagione secca da novembre ad aprile. Le temperature variano a seconda dell'altitudine. Nella valle del Mekong raggiungono i livelli massimi tra marzo e aprile (38°C) e quelli minimi tra dicembre e gennaio (15°C); durante la stagione delle piogge le temperature diurne si aggirano in media intorno ai 29°C nelle pianure e ai 25°C nelle valli montane.

    Articoli correlati


    Gli hotel pi¨ straordinari per il 2014. La top 10
    Ricorda dove hai alloggiato nel tuo ultimo viaggio. ╚ stato soltanto un cuscino su cui appoggiare la testa o un'immersione nel colore locale, a tu per tu con la fauna selvatica e in grado di accendere l'immaginazione? Abbiamo chiesto agli autori e agli editor di Lonely Planet di citare gli hotel e gli ostelli pi¨ straordinari in giro per il mondo.
    Leggi l'articolo completo >

    Fondamentali viaggi zaino in spalla
    Tira fuori il tuo fedele zaino e portalo lungo le strade che da sempre ispirano i viaggi "on the road".
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Laos - Idee e consigli dai viaggiatori

    Lettere - Laos - Suggerimenti, mete, curiositÓ

    Un valido autista in Laos
    di Elena Monti
    Novembre 2010
    CONSIGLI PER UN VIAGGIO IN LAOS
    di Marina Massoli
    Gennaio 2010

    Foto dei viaggiatori - Laos


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati