Filippine:

    Viaggio e trasporti

    Il viaggio

    L'unico modo per raggiungere le Filippine è viaggiare in aereo; i soli punti d'ingresso sono Manila e Cebu. Le Filippine sono collegate con molte città asiatiche e con l'Australia, la Nuova Zelanda e gli Stati Uniti. Ci sono anche voli tra Davao, a Mindanao, e Manado nell'isola indonesiana di Sulawesi. Inoltre, è possibile viaggiare tra le Filippine e la Malaysia e l'Indonesia. Orari e tariffe sono soggetti a frequenti cambiamenti, così è meglio predisporsi ad una certa flessibilità.

    Air France e Lufthanza offrono voli diretti verso Manila da Parigi e Francoforte.

    Trasporti locali

    Diverse compagnie aeree offrono voli che collegano le città delle Filippine. Esiste una sola linea ferroviaria funzionante che va da Manila a Naga, nella zona meridionale di Luzon, quindi i principali mezzi per gli spostamenti via terra sono gli autobus a lunga percorrenza. Molti traghetti prestano servizio tra le isole, ma le loro condizioni e la loro qualità sovente lasciano alquanto a desiderare. Un'altra opzione è l'autonoleggio e nelle città principali ci sono gli uffici di diverse agenzie internazionali. Per quanto riguarda i trasporti locali, i mezzi a disposizione sono i jeepney (jeep modificate), i taxi muniti di tassametro, i PU-Cab (piccoli taxi senza tassametro), i tricicli (motociclette con il sidecar) e i risciò.

    Forum - Filippine - Idee e consigli dai viaggiatori

    Foto dei viaggiatori - Filippine


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati