Uruguay:

    Introduzione

    foto di Donald C. & Priscilla Alexander Eastman

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Nonostante le sue dimensioni ridotte, l'Uruguay offre molte cose da vedere, tra cui una delle capitali più interessanti del Sudamerica, alcune belle città coloniali e località balneari di fama internazionale. A est di Montevideo le spiagge sabbiose che si affacciano sull'Atlantico sono la meta preferita delle vacanze estive di uruguayani e argentini, ma anche le città meno conosciute lungo il Rìo Uruguay, di fronte alla Mesopotamia argentina, sono linde e graziose. L'interno collinoso del paese, la terra dei gauchos, è una regione piacevole, ma anch'essa poco nota ai turisti. L'Uruguay odierno occupa una regione che per molto tempo fu chiamata Banda Oriental o 'Sponda Orientale' del fiume Plata. Per quasi tutto il XX secolo gli stranieri hanno considerato l'Uruguay una sorta di 'Svizzera sudamericana', reputazione che è stata in seguito compromessa dalle crisi politiche ed economiche degli anni '70 e '80.

    Forum - Uruguay - Idee e consigli dai viaggiatori

    Foto dei viaggiatori - Uruguay


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati