Paraguay:

    Introduzione

    foto di Donald C. & Priscilla Alexander Eastman

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Il Paraguay è un paese poco conosciuto, perfino tra gli abitanti delle nazioni confinanti. Gran parte della sua storia ha seguito un corso diverso da quello degli altri paesi dell'America Latina e per un lungo periodo del XX secolo è stato retto dal più famigerato e durevole stato di polizia del Sudamerica. P.J. O'Rourke, che una volta scrisse che il Paraguay è 'un paese che nessuno conosce o sa dove sia', se ne innamorò perdutamente durante una breve visita volta a fare un servizio sulle elezioni. Oggi che il Paraguay sta cercando di superare il proprio isolamento politico, economico e geografico e ha aperto le porte al turismo, potrebbe capitare lo stesso anche a voi visitando la sua capitale, le sue imponenti missioni gesuitiche, i vari parchi nazionali e il vasto e arido Chaco, una delle grandi zone selvagge del Sudamerica.

    Foto dei viaggiatori - Paraguay


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati