Colombia:

    Introduzione

    foto di Krzysztof Dydynski


    Avvertenza...
    Se si viaggia in alcune aree della Colombia, anche nelle grandi città, è opportuno essere particolarmente cauti. Raccogliete le opportune informazioni prima di spostarvi, anche se negli ultimi tempi le forze dell'ordine sono riuscite a respingere i ribelli all'interno della foresta. A rischio le regioni al confine con Ecuador e Venezuela.

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Con magnifiche foreste pluviali, montagne e spiagge, città deliziose e gente incantevole, la Colombia dovrebbe essere fra le destinazioni più allettanti e rilassanti del mondo. Purtroppo, le attuali rappresaglie della guerriglia, insieme alle continue attività dei cartelli della cocaina, hanno reso la Colombia (denominata dalla stampa 'Locombia', il paese pazzo) inaccessibile a tutti, tranne ai viaggiatori più avventurosi.

    Forum - Colombia - Idee e consigli dai viaggiatori

    Foto dei viaggiatori - Colombia


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati