Brasile:

    Introduzione

    foto di Andrew Draffen


    Avvertenza...
    Le grandi città del Brasile hanno una cattiva reputazione a causa di una criminalità diffusa, soprattutto Rio e São Paulo. Invitiamo i viaggiatori a non correre rischi e a usare sempre il buon senso, evitando di andare in giro con grandi somme di denaro o gioielli vistosi. Di notte, poi, occorre essere particolarmente prudenti. Seguite con scrupolo le indicazioni delle autorità locali sulle aree da evitare.

    DOCUMENTI PER I VIAGGI ALL'ESTERO DEI MINORI

    A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all'estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d'identità, passaporto individuale, lasciapassare per l'espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori (al contempo tali documenti rimangono comunque validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza). Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato.


    Da centinaia di anni il Brasile rappresenta la via di fuga in un paradiso tropicale di primordiale bellezza che riesce a infiammare l'immaginazione degli occidentali come nessun altro paese sudamericano. Dalla folle passione per il Carnevale all'immensità dell'Amazzonia, il Brasile è una terra dove tutto assume proporzioni mitiche.

    Forse il mito, come è naturale che sia, non corrisponde del tutto alla realtà, ma il Brasile è una terra di straordinaria bellezza, che offre al viaggiatore distese di foreste pluviali inesplorate, isole con spiagge tropicali intatte e fiumi sconfinati. Senza dimenticare la vitalità e la gioia di vivere che gli abitanti del Brasile sanno trasmettere a chiunque.

    Dopo 40 anni di migrazioni interne e di crescita demografica, il Brasile è oggi una paese fortemente urbanizzato. Più di due terzi dei brasiliani vive in città, e São Paulo è la seconda città più popolosa al mondo.

    Articoli correlati


    Le città della World Cup 2014: Brasile meridionale e sudorientale
    Preparati a vivere la febbre del calcio. Da giugno a luglio 2014, una decina di città brasiliane ospiterà la 20° FIFA World Cup. Ecco le loro attrattive da non perdere, i posti migliori per mangiare, bere e dormire e, ovviamente, per vedere le partite.
    Leggi l'articolo completo >

    Le città della World Cup 2014: Brasile nordorientale
    Preparati a vivere la febbre del calcio. Da giugno a luglio 2014, una decina di città brasiliane ospiterà la 20° FIFA World Cup. Questo articolo è dedicato a Fortaleza, Natal, Recife e Salvador.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Brasile - Idee e consigli dai viaggiatori

    Biglietti bus rio
    Novembre 2013
    Reservations
    Aprile 2013
    Volo salvador rio
    Febbraio 2013

    Lettere - Brasile - Suggerimenti, mete, curiosità

    Foz de Iguaçu
    di Alessia Casteni
    Febbraio 2012
    Metà pousada, metà resort
    di Uber e Barbara Moretto
    Novembre 2011
    Arvorismo
    di Francesca Bernardini
    Marzo 2011
    ONG in Brasile
    di Alice Sciandrone
    Novembre 2010

    Foto dei viaggiatori - Brasile


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati