New York City:

    Trasporti locali



    Quadro generale

    Non abbiate paura della metropolitana: negli ultimi tempi è diventata un mezzo di trasporto molto sicuro e vi porterà rapidamente attraverso tutta Manhattan, sebbene anche gli autobus compiano un ottimo servizio. Non dovete temere nemmeno i tassisti: la maggior parte è a posto, e se avete qualche problema, segnatevi il numero di licenza (i tassisti temono molto le segnalazioni). Evitate se potete di affrontare il traffico di New York in automobile; è un vero e proprio incubo, e i noleggi e il carburante sono molto costosi. Se volete fare un viaggio panoramico, salite a bordo di un traghetto. Sempre più newyorkesi si avventurano per la città in bici, sopratutto dopo che nel 2007 la città ha trasformato una parte di Ninth Ave. in una pista ciclabile. Se volete provare, trovere aiuto sul sito di Transportation Alternatives (tel: 212-629-8080; www.transalt.org ; Suite 1002, 127 W 26th St).

    Metropolitana

    Nonostante sia rumorosa, confusa e spesso molto calda, la metropolitana di New York non è poi un mezzo di trasporto così complicato e, ultimamente è anche un po' più pulita. Secondo le statistiche, inoltre, è più sicuro girare in metropolitana che per strada. Senza dubbio, la metro è il sistema più affidabile e rapido per raggiungere le attrazioni di Manhattan, quasi tutte servite da una stazione vicina. Per avere una mappa gratuita per orientarvi, chiamate il n. 718-330-1234 o visitate il sito: www.mta.info .

    Autobus

    Gli autobus di New York corrono 24 ore su 24. Le cartine degli autobus sono disponibili presso le stazioni della metropolitana e dei treni, e le fermate degli autobus, ben segnalate, dispongono di cartine interattive, contenenti le principali attrazioni locali. Drante le ore di punta, però vi conviene utilizzare la metro. Tra le 22:00 e le 05:00 potrete chiedere all'autista di fermarsi in qualsiasi punto lungo il tragitto, anche al di fuori delle fermate prestabilite. La Hampton Jitney (tel: 212-362-8400; www.hamptonjitney.com ) gestisce autobus diretti alle città costiere di Long Island con partenze da Manhattan e da Brooklyn.

    Automobile

    Noleggiare un'automobile a New York è molto costoso, e la benzina in città è più cara che in qualsiasi altro luogo degli USA. Se dovete proprio noleggiare un'auto, dovrete esibire la patente (è consigliabile munirsi di una patente internazionale, considerata dalla polizia urbana di New York un documento molto più affidabile) e avere una carta di credito. Le principali agenzie di autonoleggio si trovano in tutti e tre gli aeroporti.

    Taxi

    I tassisti di New York sono probabilmente la categoria di lavoratori meno amata al mondo. Certo, cercheranno di strapparvi qualche quattrino in più del previsto, ma ammettiamolo: ne sanno sicuramente più di voi. Lasciate una mancia del 10-15%. Se pensate di aver speso troppo, ditelo al tassista, oppure fatevi lasciare una ricevuta e annotatevi il numero di licenza. La Taxi and Limousine Commission della città gestisce alcuni casi particolarmente clamorosi, e gli autisti hanno ovviamente paura di venire segnalati all'autorità. (tel.: 311). Ultimamente viene offerto un servizio di auto private (nere) che sostituisce in maniera valida il taxi, specialmente per la periferia. Non hanno tassametro e dovrete decidere la tariffa prima di partire. Queste auto sono molto comuni nel Queens e a Brooklyn. Questo non vuole assolutamente dire che possiate accettare un passaggio da qualsiasi macchina che si fermi ad offrirvi un servizio taxi. A Brooklyn potete rivolgervi a Northside (tel: 718-387-2222; 207 Bedford Ave) a Williamsburg, e Arecibo (tel: 718-783-6465; 170 Fifth Ave a Lincoln Pl) a Park Slope.

    Traghetto

    Le piccole imbarcazioni gialle che formano la flotta della NY Watertaxi (tel: 212-742-1969; www.nywatertaxi.com ) effettuano 14 fermate dalla West 44th St sull'Hudson River, Manhattan, Brooklyn, Long Island City e il Queens. Uno dei percorsi più utilizzati dai pendolari è quello che parte dalla stazione del New Jersey Transit a Hoboken fino al molo di Lower Manhattan presso il World Financial Center. Il famoso traghetto di Staten Island (questo è arancione), che parte dal South Ferry Terminal, offre splendidi panorami di Lower Manhattan. Se siete in vena di gite, potete prendere il traghetto che da E 34th St porta al Fulton Ferry Landing a Brooklyn; oppure il watertaxi fino allo stadio dei Mets (baseball) o ancora il tour 'Gateway to America' che dura un'ora, in giro per il porto, o le gite lungo l'Hudson durante le quali si possono ammirare i colori delle foglie in autunno.

    Articoli correlati


    Colori d'autunno: le mete migliori per il foliage
    L'estate quasi passata. Anche se si avvicinano i primi freddi non c' bisogno di scoraggiarsi. L'autunno la stagione pi spettacolare, l'occasione per esultare ancora prima che i venti dell'inverno si facciano sentire.
    Leggi l'articolo completo >

    Ottobre: le mete del mese: dal Portogallo alla Frisco Bay
    Il volto magico del Portogallo, a contatto con la natura pi incontaminata, o una fuga nella Frisco Bay a godersi la magia della West Coast? tempo di rimettersi on the road...
    Leggi l'articolo completo >

    Foto dei viaggiatori - New York City


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati