New York City:

    Il viaggio



    Quadro generale

    Con i suoi tre aeroporti principali, due terminali ferroviari e un enorme deposito di autobus, New York City è il più grande nodo dei trasporti degli Stati Uniti nord-orientali. Tra gli aeroporti, Newark e La Guardia sono situati in posizione più strategica verso la città rispetto al JFK. Raggiungere la città in automobile è semplice, fino a quando non dovrete accedere alle gallerie e i ponti, generalmente bloccati al limite della loro capacità.

    Aereo

    Il John F Kennedy International Airport (JFK; tel: 718-244-4444; www.panynj.gov , www.kennedyairport.com ; Jamaica, Queens), 24 km da Midtown Manhattan nel Queens sud-orientale, è il punto di arrivo della maggior parte dei voli internazionale. Di recente, il JFK è stato oggetto di grandi lavori di ristrutturazione e di collegamento con la metropolitana attraverso l'AirTrain link. L'aeroporto La Guardia (LGA; 718-533-3400; www.panynj.gov, www.laguardiaairport.com ; Flushing, Queens), nel Queens settentrionale, sorge a 13 km da Manhattan ed è servito principalmente da voli nazionali. Se il vostro volo arriva o parte nel bel mezzo della giornata, l'aeroporto La Guardia è una scelta migliore rispetto al JFK. Il Newark Liberty Airport (EWR; tel: 973-961-6000; www.panynj.gov , www.newarkairport.com ; Newark, NJ) si trova nel New Jersey, 16 km a ovest di Manhattan in linea retta. I voli da e per Newark sono generalmente meno cari, poiché questo aeroporto è erroneamente considerato meno accessibile rispetto al JFK o il La Guardia. Di fatto, Newark dispone di un terminal per gli arrivi internazionali grande e nuovissimo, e i suoi quattro terminal sono collegati da un sistema di trasporti su monorotaia.Ogni 30 minuti, gli autobus collegano l'aeroporto JFK con il centro della città; la durata del viaggio è di almeno un'ora. In alternativa potrete prendere la metropolitana fino alla stazione di Howard Beach-JFK e poi prendere l'autobus (circa 1 ora e 15 minuti). Gli autobus percorrono ogni 30 minuti il tragitto tra la città e il La Guardia; è inoltre possibile prendere il battello navetta sull'East River, oppure raggiungere Roosevelt Ave-Jackson Heights in autobus e proseguire, ma impiegherete ben più di un'ora. Se atterrate a Newark, potrete prendere un autobus pubblico o privato per raggiungere il centro. I taxi rappresentano la soluzione più costosa in tutti e tre i casi.

    Autobus

    Tutti gli autobus extraurbani e a lunga distanza partono e arrivano dal Port Authority Bus Terminal (tel: 212-564-8484; www.panynj.gov ) tra la 41st St e la Eighth Ave a Midtown Manhattan. Le linee di autobus che servono questa stazione comprendono la Greyhound (tel: 800-231-2222; www.greyhound.com ), che collega New York alle principali città del paese; Peter Pan Trailways (tel: 800-343-9999; www.peterpanbus.com ), che effettua servizio verso Boston, Washington DC, Philadelphia; la Short Line (tel: 800-631-8405, 201-529-3666; www.shortlinebus.com ), diretta alle principali destinazioni nel New Jersey e nello stato di New York; infine gli autobus della New Jersey Transit (tel: 800-772-2287; www.njtransit.com ), con servizio diretto verso Atlantic City e l'intero Garden State. La compagnia low-cost Vamoose (tel: 877-393-2828; www.vamoosebus.com ) porta ad Arlington in Virginia. I bus partono da 255 W 31st St, davanti al Madison Square Garden. Una novità utile ed economica sono i Chinatown buses: collegano questi quartieri nella varie città e ne parte uno ogni ora senza prenotazione del posto. Fra le tante opzioni disponibili vi suggeriamo: Fung Wah (tel: 212-925-8889; www.fungwahbus.com ; 139 Canal St at Bowery) per Boston; 2000 New Century (tel: 215-627-2666; www.2000coach.com ; 88 E Broadway) per Philadelphia e Washington DC.

    Automobile

    Guidare a Manhattan è un vero e proprio incubo, ma è facile raggiungere la città. Arrivando da est potrete prendere il Connecticut Turnpike (I-95); il Long Island Expressway, che arriva a Manhattan attraverso il Queens Midtown Tunnel (spesso bloccato per il traffico ); infine, il Grand Central Parkway (appena superato il Triborough Bridge), che taglia attraverso il Queens proveniendo da Long Island. Dal New Jersey, la I-95 attraversa il George Washington Bridge; prosegue inoltre verso sud con il nome di New Jersey Turnpike, entrando a Manhattan attraverso il Lincoln Tunnel (all'altezza di Midtown) e l'Holland Tunnel (vicino a Soho). Dalla I-95, la città si trova 315 km a sud di Boston, 170 km a nord di Philadelphia, e 380 km a nord di Washington, DC.

    Treno

    La Pennsylvania Station, lungo la 33rd St tra la Seventh e la Eighth Avenue, è il punto di partenza per tutti i treni dell'Amtrak (tel: 800-872-7245; www.amtrak.com ), compreso l'Acela Express, il nuovo treno rapido dell'Amtrak, e il Metroliner . Entrambi i treni effettuano servizio fino a Washington passando per Princeton e Philadelphia, mentre l'Acela prosegue inoltre verso nord fino a New Haven e Boston. Il Long Island Rail Road (tel: 718-217-5477; www.mta.nyc.ny.us/lirr/ ) è utilizzato da numerose centinaia di pendolari ogni giorno e raggiunge Brooklyn, il Queens e i quartieri periferici di Long Island, comprese le spiagge. Il New Jersey Transit (tel: 800-772-2222; www.njtransit.com ) effettua servizio tra la Penn Station e i quartieri periferici, compreso il Jersey Shore. Un'altra opzione per raggiungere il NJ è il New Jersey PATH (tel: 800-234-7284; www.panynj.gov/path ), che corre lungo Sixth Ave, con fermate alla 33esima, 23esima, 14sima, 9na e Christopher St, e anche nel sito in cui sorgeva il World Trade Center, fermata recentemente riaperta. La Metro North Railroad (tel: 212-532-4900; www.mta.info./mnr ) effettua collegamenti tra la Grand Central Terminal, tra Park Ave e la 42nd St, e i quartieri settentrionali e il Connecticut.

    Articoli correlati


    Agosto in festival. Top 10 dal Maine al Carnival di Londra
    Non voler mancare ad una festa può essere una grande occasione per mettersi in viaggio. Ecco le idee dei nostri autori per vivere agosto on the road.
    Leggi l'articolo completo >

    Mete del mese: la top 10 di agosto
    Nell'immaginario collettivo questo mese è sinonimo di sovraffollamento, prezzi alle stelle e, con un po' di sfortuna, di qualche coda in autostrada. Questa top ten è dedicata a sfatare (ed a evitare) tutto questo. E anche quando si parla di destinazioni molto battute, si indica sempre una via di fuga verso... decongestionanti scoperte.
    Leggi l'articolo completo >

    Foto dei viaggiatori - New York City


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati