Messico:

    Valuta e prezzi

    Valuta

    Peso

    Suggerimenti

    L'entità delle vostre spese dipenderà anche dalle località in cui decidete di trascorrere il vostro tempo, perché le grandi città e le località turistiche della costa sono molto più costose delle zone rurali. Ipotizzando di soggiornare in parte nelle zone urbane e in parte nelle aree rurali, chi viaggia in economia può calcolare di cavarsela con US$20-30 al giorno. Per viaggiare con maggiore comodità, scegliendo gli alberghi migliori nella fascia dei prezzi medi e mangiando nei ristoranti, bisogna mettere in bilancio circa US$60 al giorno. Se alloggiate negli alberghi di lusso e di tanto in tanto noleggiate un'auto vi troverete a spendere cifre di gran lunga superiori.

    È meglio portare con sé travellers' cheque in dollari e una certa somma di dollari in contanti. La valuta può essere cambiata presso le banche e nelle casas de cambio. Non dimenticate che nelle banche gli sportelli per il cambio della valuta spesso sono aperti solamente dalle 9 o dalle 10 a mezzogiorno oppure alle 13. I tassi di cambio variano leggermente da una banca all'altra. Le carte di credito delle principali società vengono accettate dalle linee aeree, dalle agenzie di autonoleggio e dagli hotel e ristoranti più costosi. Nelle zone a forte presenza turistica come Acapulco, Cancun e Cozumel è spesso possibile usare i dollari contanti come denaro corrente al pari dei pesos negli alberghi e nei ristoranti. In questi casi però il tasso di cambio è in genere disastroso. Ricordate che il simbolo del dollaro ($) in Messico viene usato per indicare i pesos: fate quindi attenzione a non fare confusione. I dollari americani vengono indicati con US$ oppure con USD.

    In Messico viene applicata un'imposta sul valore aggiunto pari al 15%, che per legge dovrebbe già essere conteggiata nei prezzi, anche se talvolta (soprattutto negli hotel di lusso) viene indicato il prezzo al netto delle imposte. L'entità delle mance nei ristoranti delle zone turistiche è sui livelli statunitensi, vale a dire fra il 15% e il 20% del conto. Fuori di queste aree una mancia del 10% è più che appropriata nei ristoranti di livello medio o elevato. In genere invece nei locali più piccoli ed economici il personale non si aspetta di ricevere la mancia. Siate preparati a mercanteggiare e tirare sul prezzo nei mercati e con i conducenti dei taxi senza tassametro. Cercate di considerare queste schermaglie come una forma di interazione sociale piuttosto che come una questione di vita o di morte.

    Articoli correlati


    I più grandi spettacoli del mondo animale
    La magia della natura: straordinarie immagini di creature di ogni colore, forma e dimensione.
    Leggi l'articolo completo >

    Marzo 2014: festival in viaggio da Dublino a Bali
    Fattucchiere e stregoni, atmosfere vibranti, la dose giusta di alcol e la magia dei maya. Li abbiamo raccolti in giro per il mondo e sono quasi tutti gli ingredienti per fare grande il tuo marzo in viaggio.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Messico - Idee e consigli dai viaggiatori

    Cambio vita
    Marzo 2013

    Lettere - Messico - Suggerimenti, mete, curiosità

    Bellissima casa in affitto a Puerto Escondido
    di Cristina Corezzi
    Ottobre 2011
    Lontano dal caos, un'oasi di relax
    di Marcella Mariani
    Maggio 2011
    Gorda, Chico e una pavonessa golosa
    di Claudia Tavani
    Aprile 2011
    Consigli per Celestun e Tulum (Yucatan)
    di Maurizio Scanavini
    Febbraio 2011

    Foto dei viaggiatori - Messico


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati