Cancun:

    Trasporti locali


    Quadro generale

    Per spostarvi, potete sempre prendere un taxi, ricordandovi però di contrattare il prezzo dello spostamento prima di partire, poichè non esistono i tassametri. Se non volete pagare un taxi per portarvi dall'aeroporto in città, potete scegliere alcune altre opzioni. Comodi furgoncini pubblici partono dal marciapiede di fronte all'aeroporto internazionale ogni 15 minuti circa in direzione della Zona Hotelera (passando per Punta Nizuc). Dopo essere passati per l'isola si dirigono in città, ma possono impiegare anche fino a 45 minuti per raggiungere il centro. Se lo spazio lo consente in genere i passeggeri vengono separati in due gruppi, uno diretto in centro e l'altro verso la Zona Hotelera. Per raggiungere il centro in modo più diretto ed economico, uscite dal terminal e oltrepassate il parcheggio fino a un campo sterrato più piccolo tra l'agenzia che noleggia auto di lusso e quella che tratta auto economiche, dove troverete una biglietteria per autobus che partono ogni 20 minuti circa. Per arrivare all'aeroporto potete prendere l'apposita navetta su Av Tulum, oppure un colectivo (minibus o automobile che fa salire e scendere i passeggeri lungo un percorso prestabilito) dal chiosco nel parcheggio qualche porta più in giù; partono quando sono pieni. Riviera gestisce un servizio di autobus da/per Playa del Carmen (1 ora). Potete comprare i biglietti ad uno dei banconi del terminal internazionale dell'aeroporto. Per raggiungere la Zona Hotelera dal centro, potete prendere un qualunque autobus che abbia la scritta 'R1', 'Hoteles' o 'Zona Hotelera' sul parabrezza, dal momento che questi pullman viaggiano verso sud lungo Av Tulum o verso est lungo Av Cobá. Per raggiungere i traghetti per Puerto Juárez e Isla Mujeres, dovete prendere un bus Ruta 13 ('Pto Juárez' o 'Punta Sam') alla fermata di fronte a Cinemas Tulum (di fianco al McDonald's) su Av Tulum, a nord di Av Uxmal.

    Articoli correlati


    Messico: grandi esperienze nel segno dei maya
    Il Messico incarna una passione piccante e ardente per la vida, un po' come i suoi peperoncini jalapeņos e la tequila. Questo spirito si incontra ovunque, nell'arte, nella musica, nella storia e nella cultura, ma anche nel modo in cui i messicani assaporano la vita di ogni giorno.
    Leggi l'articolo completo >

    Mete del mese: la top 10 di agosto
    Nell'immaginario collettivo questo mese č sinonimo di sovraffollamento, prezzi alle stelle e, con un po' di sfortuna, di qualche coda in autostrada. Questa top ten č dedicata a sfatare (ed a evitare) tutto questo. E anche quando si parla di destinazioni molto battute, si indica sempre una via di fuga verso... decongestionanti scoperte.
    Leggi l'articolo completo >

    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati