Seychelles:

    Altre mete

    Isola Silhouette

    Situata a 20 km da Mahé, Silhouette è un'isola di granito, con le alte pareti scoscese che culminano in tre vette. Molti descrivono quest'isola come un luogo mistico e misterioso: essa appare particolarmente scura e arcana al tramonto. Nelle colline si trovano grotte interessanti, nelle quali pare siano nascosti tesori dei pirati. Le spiagge sono protette dalla barriera corallina, che le rende ideali per fare snorkelling e nuotare.
    Se cercate qualcosa di più faticoso, potete arrivare al Mont Pot à Eau e ammirare le strane piante carnivore. Lungo il percorso vedrete palme 'coco de mer', millepiedi mostruosi e lumache d'ogni genere.
    Silhouette è raggiungibile da Mahé in elicottero; potete anche noleggiare una barca o affidarvi a una visita organizzata.

    Isola Curieuse

    Si trova a 1,5 km dalla costa settentrionale di Praslin e fu un lebbrosario dal 1833 al 1965. Le rovine del lebbrosario, che sembrano quasi un vecchio villaggio turistico, sono ancora visibili sulla costa meridionale. Potete visitare quella che fu la casa del medico, vecchio edificio creolo dichiarato monumento nazionale. Gli unici residenti sono il gestore dell'isola e alcune guardie forestali, ma se vi sentite soli potete sempre chiacchierare con i due esemplari di tartarughe giganti centenarie che vagano sulle spiagge. Trattandosi di un parco nazionale marino, l'isola si può visitare solamente con un viaggio organizzato. Oltre alle tartarughe, non perdetevi le enormi sculture di granito.

    Atollo Aldabra

    Aldabra è uno degli atolli corallini più grandi del mondo, che si estende per 22 km da est a ovest e racchiude un'enorme laguna soggetta alla marea, nella quale si vedono ogni tanto squali tigre e mante. Aldabra è l'habitat originario delle tartarughe giganti; se ne contano circa 200.000 esemplari. Ci sono anche migliaia di specie di uccelli, tra i quali il rallo golabianca, l'unico uccello inabile al volo dell'Oceano Indiano.
    L'Isola di Assomption, 27 km a sud di Aldabra, era un tempo ricoperta di guano, ma fu gradualmente privata di vegetazione, fino a quando negli anni Venti non sparirono alberi e animali. Sott'acqua è tutta un'altra cosa: Jacques Cousteau ha effettuato qui molte riprese del documentario The Silent World, affermando che in nessun altro posto al mondo il mare offre acque così cristalline e una così grande varietà di specie tipiche della barriera corallina.
    Gli unici residenti di Aldabra sono degli scienziati, che per altro vivono qui solamente tre mesi all'anno. Sull'isola, che dista oltre 1000 km da Mahé, non ci sono alberghi e se volete visitarla dovete rivolgervi alla Marine Charter Association di Victoria per noleggiare un'imbarcazione, oppure arrivare in aereo fino a Desroches e di lì proseguire in barca.

    Forum - Seychelles - Idee e consigli dai viaggiatori

    Foto dei viaggiatori - Seychelles


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati