Mali:

    Attività

    Una delle attività più interessanti a cui potete dedicarvi in Mali è un trekking lungo la Falaise de Bandiagara. A seconda del tempo che avete a disposizione, delle vostre disponibilità economiche e della vostra forma fisica, potete scegliere un trekking di un giorno oppure percorrere il sentiero lungo la parete in otto giorni. Le guide non sono essenziali ma vi aiuteranno a risolvere problemi quali la contrattazione delle tariffe per il pernottamento nei villaggi e la ricerca dei sentieri da seguire. Un'escursione lungo il fiume Niger è un'altra delle attrattive del Mali da non perdere assolutamente: anche in questo caso la gita ha una durata variabile e può percorrere anche tutto il corso del fiume, oppure durare fino a quando non vi siete stancati delle condizioni di viaggio, tutt'altro che confortevoli.

    La gita in cammello agli accampamenti dei Tuareg di Timbuktu è più scontata e vi farà canticchiare involontariamente il tema della canzone dedicata a Lawrence d'Arabia; ma, se siete arrivati in città con il battello o l'aereo, quest'escursione vi darà comunque un'idea di come si vive nel deserto. Potete aggiungere un po' di brio al tutto fermandovi a dormire in un accampamento per vedere il deserto alla luce lunare. In realtà, pernottare presso i Tuareg è illegale per motivi di sicurezza, ma potete comunque farlo a patto di essere discreti.

    Forum - Mali - Idee e consigli dai viaggiatori

    Dogon challenge 2011
    Settembre 2011

    Foto dei viaggiatori - Mali


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati