Informazioni pratiche

Visti e dogana

Documenti

I viaggiatori di nazionalità italiana, cosi come la maggior parte dei visitatori che vogliono entrare in Sri Lanka, possono farsi rilasciare il visto turistico, valido 30 giorni, al momento dell'arrivo in aeroporto: per ottenerlo sono necessari il passaporto con una validità residua di sei mesi dopo la data di arrivo, e un biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio.

Quando andare e clima

Dal punto di vista climatico, le stagioni più secche e quindi le migliori vanno da dicembre a marzo sulla costa occidentale, su quella meridionale e nella regione collinare, da maggio a settembre sulla costa orientale. Tra dicembre e marzo c'è anche la maggior concentrazione di turisti stranieri in fuga dai rigori dell'inverno europeo. Viaggiare fuori stagione ha i suoi vantaggi: non solo si trova un minore affollamento, ma le tariffe aeree e i prezzi degli alberghi si abbassano notevolmente. Non è vero, inoltre, che non smette mai di piovere. Le scogliere possono proteggere le spiagge e rendere più piacevole fare il bagno in località come Hikkaduwa anche durante il monsone.

Come arrivare

Si può arrivare in Sri Lanka soltanto con l'aereo. Lo scalo internazionale per i voli diretti provenienti da Europa, Asia, Australia e Medio Oriente si trova a Colombo. I voli tra Colombo e Madras, Trichy, Trivandrum e Bombay sono piuttosto economici.

Trasporti locali

Non esistono voli nazionali in Sri Lanka, perciò i mezzi di trasporto più usati sono autobus e treni. Gli autobus, dei quali si trova l'intera gamma, dai mostri sputa-fumo ai pullman privati, sono economici, numerosi e sempre sovraffollati. Il viaggio in treno, per quanto meno veloce, è infinitamente più confortevole. Il noleggio di auto e moto si sta diffondendo sempre più, anche se spesso occorre aggirare ostacoli come mucche e cani (tra questi ultimi, non a caso, molti hanno soltanto tre zampe). È usuale noleggiare l'auto con autista per un giorno o per un giro dell'isola di alcuni giorni; i prezzi sono ragionevoli se dividete le spese con un paio di amici. I trasporti locali sono costituiti da autobus, taxi e auto-risciò. Prendeteli al volo e accordatevi sulla tariffa prima di partire.