Sri Lanka:

    Cultura

    La tragedia dello Sri Lanka ha radici nella sua intolleranza etnica e nell'interpretazione militante della filosofia religiosa. I singalesi sono prevalentemente buddhisti, i tamil prevalentemente hindu e vi sono forti minoranze musulmane e di cristiani burgher (discendenti dei coloni olandesi). I singalesi parlano singalese, i tamil e la maggior parte dei musulmani parlano tamil e i burgher spesso parlano inglese. I musulmani sono sparsi qui e là su tutta l'isola e si crede discendano da antichi commercianti arabi o indiani. Si sono tenuti il più possibile in disparte dal conflitto civile, anche se si sono verificati scontri tra musulmani e tamil nella zona orientale. I tamil della regione collinare, di bassa casta, arrivati recentemente e portati dagli inglesi per lavorare nelle piantagioni, hanno poco in comune con quelli del nord che vivono in Sri Lanka da oltre 1000 anni. I tamil della regione collinare in genere sono riusciti a evitare di farsi trascinare nel conflitto etnico.

    Architettura, scultura e pittura classiche dello Sri Lanka sono prevalentemente buddhiste. La campagna è disseminata di stupa (templi) e si possono vedere numerose statue di Buddha eccezionalmente grandi, in particolare presso Aukana e Buduruvagala. Anuradhapura e Polonnaruwa hanno il patrimonio archeologico più straordinario, ma Kandy è attualmente il centro culturale più vivo. Tra i resti del periodo coloniale vi sono fortezze, canali e chiese olandesi e residenze, club e tribunali britannici. La più bella città coloniale dell'isola è Galle.

    La danza singalese è simile alla danza indiana, ma ricorre all'acrobazia, all'agilità e al simbolismo per raccontare le sue storie. Kandy è un buon posto per assistere alle danze tipiche dell'entroterra, ma a Colombo o Ambalangoda è possibile assistere agli esorcismi rituali della 'danza del diavolo'. Il teatro folcloristico abbina danza, rappresentazioni in maschera, tamburi e rituali di esorcismo ricreando vividamente il folclore dello Sri Lanka. Incisione del legno, tessitura, terracotta e lavorazione del metallo sono settori dell'artigianato molto sviluppati, e lo Sri Lanka è particolarmente famoso per le sue pietre preziose. Ambalangoda è il luogo migliore per ammirare le maschere; Ratnapura è il centro del commercio di gemme dello Sri Lanka.

    Alle ore dei pasti regnano riso e curry (spesso piccantissimo), di solito accompagnati da piccoli contorni di verdure, carne e pesce. Si trovano anche curry indiani come il 'thali' vegetariano, il 'biriyani' dal sapore delicato e il 'kool', un misto di verdure bollite, fritte e seccate al sole. Gli 'hopper' (dal singalese 'appe') sono uno spuntino che si può gustare soltanto in Sri Lanka: simili a frittelle, si servono con uova o miele e yogurt. Nelle città costiere si mangia ottimo pesce e molti turisti si accontentano di vivere di solo tonno locale, che peraltro è ottimo. Ci sono frutti tropicali in abbondanza, il tè è formidabile e la birra accettabile.

    Articoli correlati


    Sri Lanka: la top ten. Per sognare di essere già lì
    Spiagge sconfinate, antiche rovine, gente cordiale, migliaia di elefanti, onde irresistibili, prezzi economici, treni colorati, tè pregiati, piatti saporiti. Stai ancora leggendo, o sei già partito per lo Sri Lanka?
    Leggi l'articolo completo >

    I più grandi spettacoli del mondo animale
    La magia della natura: straordinarie immagini di creature di ogni colore, forma e dimensione.
    Leggi l'articolo completo >

    Forum - Sri Lanka - Idee e consigli dai viaggiatori

    Lettere - Sri Lanka - Suggerimenti, mete, curiosità

    Il sito archeologico di Ussangoda
    di Massimo Cozzi
    Gennaio 2012
    Un ottimo autista in Sri Lanka
    di Ian Pace
    Marzo 2011
    Vado a lavare l'elefante (poi lui mi fa la doccia)
    di Concetta Collevecchio
    Settembre 2010
    Tre suggerimenti per lo Sri Lanka
    di Andrea Ambrogio
    Settembre 2010
    Drivers accomodation, chiedete se c'è
    di Luigi Cerutti e Chiara Buzzi
    Agosto 2010

    Foto dei viaggiatori - Sri Lanka


    pubblicità

    pubblicità



    Link sponsorizzati