Londra nascosta: 10 tesori da scoprire

Beh, Londra non è solo questo © Fotografia di Cinzia Domizi

Beh, Londra non è solo questo © Fotografia di Cinzia Domizi

Pubblicità

A Londra c'è molto di più dei suoi classici luoghi "da non perdere" e delle attrattive che si riconoscono al primo sguardo per averle viste in mille guide. Nascoste nelle strade secondarie e nei quartieri meno battuti si incontrano alcune icone un po' meno note ma ugualmente significative. Divertiti a evitare la folla e a scoprire volti della capitale decisamente intriganti con l'aiuto di questa top ten.

Dennis Severs' House

All'interno di questa suggestiva dimora dell'Età Georgiana, i visitatori si trovano all'improvviso in casa di una famiglia di filatori di seta ugonotti che, lasciando tutto in un quotidiano e voluto disordine, sembrano compiacersi a osservare il via vai dei visitatori da dietro le quinte. I tour della "Notte silenziosa" del lunedì sera sono un'esperienza incantevole.
Dove: 18 Folgate St E1
Metro: Liverpool St
Sito web

Brixton Windmill

Un luogo glorioso questo mulino a vento splendidamente restaurato, il modo migliore per ricordare che la grande città di oggi è, in fondo, l'erede di un agglomerato di villaggi di pastori. Il mulino è aperto il pomeriggio per alcuni giorni tra aprile e ottobre, di solito nei fine settimana. Meglio prenotarsi per il tour gratuito.
Dove: Blenheim Gardens, vicino a Brixton Hill SW2
Metro: Brixton
Sito web

Horniman Museum

Con i suoi giardini deliziosi, le sue collezioni vittoriane e le sue mostre eclettiche, l'Horniman Museum è una gemma. L'acquario, le api e i trichechi impagliati vanno forti con i bambini, mentre gli adulti possono deliziarsi con la collezione di strumenti e con l'ottocentesco Apostle Clock, l'orologio degli apostoli, con Gesù e i Dodici (Giuda esce di scena all'ultimo momento) che si "esibiscono" ogni giorno alle 16.
Dove: 100 London Rd SE23
Trasporti: Forest Hill
Sito web

Pagoda cinese, Kew Gardens

La pagoda di 10 piani e di 50 metri dei Kew Gardens, progettata da William Chambers nel 1762, è una riproduzione fedele degli esemplari cinesi, anche se con un numero di piani pari, mentre le pagode cinesi hanno piani dispari. Non è possibile accedere e ascendere, ma anche da fuori lo spettacolo è ragguardevole.
Dove: Kew Gardens TW9
Metro: Kew Gardens
Sito web

Michelin House

A metà tra liberty e art déco, questo sbalorditivo edificio fu costruito per la Michelin tra il 1905 e il 1911. L'omino Bibendum è celebrato in splendide vetrate a cattedrale (gli originali furono rimossi durante la Seconda guerra mondiale e mai più ritrovati). Nell'atrio, alza gli occhi e ammira la splendida volta.
Dove: 81 Fulham Road SW3
Metro: South Kensington

Dulwich Picture Gallery

Una buona idea per godere il fascino quasi agreste del Dulwich Village e quello di splendidi capolavori dell'arte europea, questa galleria si trova a sud-est di Londra. Segui una delle visite guidate all'esposizione permanente (sabato e domenica alle 15), approfitta dell'ultima mostra temporanea e ammira la squisita Christ's Chapel (aperta il martedì dalle 13:30 alle 15:30) o il delizioso giardino.
Dove: Gallery Rd SE21
Treno: West Dulwich
Sito web

Temple Church

Ha un ruolo nel Codice Da Vinci e risale alla fine del XII secolo: è uno dei più sacri tesori medievali. Costruita dai Cavalieri Templari, la chiesa ha una parte più antica, circolare (Round Church), che ricorda il Santo Sepolcro di Gerusalemme e contiene le effigi di cavalieri crociati, e una più recente, la Chancel Church (o Presbiterio).
Dove: Temple EC4
Metro: Temple o Blackfriars
Sito web

Chelsea Physic Garden

Da segnalare a tutti coloro che hanno il pollice verde: questo incantevole orto botanico nel centro di Londra, cinto da mura, fu fondato dalla medico-alchemica Apothecaries' Society nel Seicento.
Dove: 66 Royal Hospital Rd SW3
Metro: Sloane Square
Sito web

Monument

Completato nel 1677 su progetto di Sir Christopher Wren e del Dr Robert Hooke, questo memoriale del Grande Incendio di Londra (il Great Fire) è una immensa colonna dorica di oltre 60 metri in pietra di Portland. Sali i 311 scalini della scala a spirale per vedute straordinarie... di ciò che è stato costruito dopo le fiamme.
Dove: Monument St EC3
Metro: Monument
Sito web

Estorick Collection of Modern Italian Art

L'unica galleria del Regno Unito dedicata all'arte italiana, la Estorick raccoglie un'insigne collezione di capolavori futuristi, da Umberto Boccioni a Giacomo Balla a Carlo Carrà.
Dove: 39a Canonbury Sq N1
Metro: Highbury & Islington
Sito web