Registrati

Articoli

31 maggio 2013

Grande viaggio sul treno d'Oriente

Bangkok, parte tutto da qui © Matteo Lepore

Se Oriente è sinonimo di viaggio e avventura, esplorarne le vastità in treno è sinonimo all'ennesima potenza. In questo articolo ispirato al nostro nuovo fotografico, che guarda caso si intitola proprio Grandi Viaggi, ci sono molte idee per far proprio uno dei grandi miti dell'ex Indocina: una scorribanda ferroviaria dalla Thailandia a Singapore sui convogli dell'Eastern & Oriental Express.

L'Eastern & Oriental Express trasporta i passeggeri tra Singapore, Malaysia e Thailandia in una crociera su rotaia che attraversa paesaggi mutevoli che comprendono rigogliose foreste equatoriali, templi antichi, piantagioni di gomma e villaggi isolati.

L'Eastern & Oriental Express, cugino del leggendario Orient Express, è uno dei treni più panoramici del mondo. Attraversa spettacolari paesaggi del Sud-est asiatico, con partenza da Bangkok e transito sul famoso 'ponte sul fiume Kwai' nella Thailandia occidentale, prima di seguire la tortuosa costa malese fino a Kuala Lumpur e terminare la sua corsa a Singapore.

Ovviamente il percorso può essere affrontato nella direzione opposta e sono disponibili dei pacchetti comprensivi di escursioni ed esperienze emozionanti. Le fermate previste permettono di vedere i parchi nazionali e i villaggi, esplorare gli altopiani della Thailandia e della Malaysia, ammirare le maggiori attrazioni della penisola, tra cui lo spettacolare Viadotto Tham Krasae, e partecipare a un tour del Laos con una suggestiva traversata del Mekong lungo il Ponte dell'Amicizia tra Thailandia e Laos.

L'Eastern & Oriental Express fu il primo treno passeggeri a collegare direttamente Singapore e Kuala Lumpur con Bangkok. Fino a quel momento le reti ferroviarie di Malaysia e Thailandia erano rimaste separate e per coprire l'intera distanza i passeggeri dovevano cambiare a Butterworth (Penang). Nel 1993 il treno entrò in servizio sull'intera linea.

Da Bangkok a Singapore il viaggio dura quattro giorni e tre notti, mentre la tratta Singapore-Bangkok richiede tre giorni e due notti. Il treno è arredato con grande lusso: legni pregiati, design orientale e lacche thailandesi e cinesi evocano l'atmosfera dell'epoca coloniale. Ci sono tre classi di cabine - Pullman Superior, State Cabin e Presidential Suite - con diversi livelli di comfort per godersi in tutta comodità un viaggio memorabile attraverso una giungla rigogliosa e una serie di bazar, villaggi, templi, edifici coloniali e monumenti della seconda guerra mondiale.

Esperienze cruciali

Visitate il tempio più famoso della Thailandia, il Wat Phra Kaew, e il labirintico Wat Pho.

Gironzolate tra gli affollati mercati della Chinatown di Bangkok.

Godetevi il verde dei Lake Gardens con il magnifico KL Bird Park a Kuala Lumpur, l'arte islamica all'Islamic Arts Museum Malaysia e l'atmosfera del celestiale Thean Hou Temple.

A Singapore incontrate la complessa cultura cinese dello Stretto presso il Peranakan Museum e l'Asian Civilisations Museum, e gli animali del Singapore Zoo e del parco faunistico Night Safari.

Il viaggio in sintesi

Distanza - 2030 km | paesi di cui si parla - Singapore, Malaysia, Thailandia | Durata ideale del viaggio - una settimana | Miglior periodo dell'anno - da novembre a febbraio, piove di meno e non fa troppo caldo | Il consiglio giusto - portatevi dei capi eleganti, per la cena è richiesto l'abito da sera.