Cuori selvaggi: viaggi romantici con un tocco d'avventura

Una coppia esplora la laguna in kayak, Maldive. ©Amriphoto/Getty Images

Pubblicità

Serate miti accarezzate dalla brezza marina e cocktail colorati sorseggiati al tramonto sono le basi di una fuga romantica, ma chi dice che un weekend di coppia debba essere tutto relax? Un tocco di avventura aggiunge un po’ di sapore anche alle destinazioni più di lusso, che si tratti di città glamour o di spiagge tropicali. Provate con un trekking, le immersioni o l’arrampicata e create la vostra avventura romantica nelle classiche mete di coppia.      

 

Cocktail e kayak alle Maldive

Quando il vostro maggiordomo vi porta un mango non appena accennate di averne languore, non c’è dubbio che state vivendo nel lusso. I migliori resort delle Maldive non sono soltanto accondiscendenti, ma addirittura epicurei. Con piscine private, massaggi in stanza e un menu dedicato ai cuscini, provvedono a bisogni che neanche pensavate di avere.

Non c’è da stupirsi, quindi, che questo arcipelago nell’Oceano Indiano sia così popolare tra le coppie. Una settimana all’insegna dell’ozio e dell’indolenza va benissimo, ma ci sono molte altre possibilità per chi è in cerca di qualcosa in più. Esplorate gli atolli in una piccola avventura in kayak: partire da soli in una piccola imbarcazione è romantico di suo ed è un perfetto antidoto al tepore da spiaggia. Mettete in valigia maschera e pinne ed esplorate gli splendidi fondali delle isole.

Sabbia e neve tropicali alle Hawaii

La vista dalla cima del Mauna Kea, Big Island, Hawaii. ©Christopher Chan/Getty Images

Il Mauna Kea, alle Hawaii, è la montagna più alta del mondo se la si misura dalla base alla cima. Le sue fondamenta partono dal profondo degli abissi, per cui anche se non è più “alto” dell’Everest, è comunque più “lungo”. Questa è una delle moltissime ragioni per allontanarsi dalle infinite spiagge e dai tramonti gloriosi delle Hawaii e avventurarsi verso questo colosso.

A 4207 metri dal livello del mare, questo vulcano dormiente su Big Island è spesso incappucciato di neve – esattamente: neve alle Hawaii. Troverete inoltre numerosi osservatori che punteggiano questa montagna sacra. La cima del Mauna Kea è così alta, asciutta, scura e pulita che ha permesso agli scienziati di portare avanti numerosi studi basati sull’osservazione dell’universo, sicuramente un’ottima ispirazione per allontanarsi dalla spiaggia.

Un passo oltre il safari Sudafricano

Il fascino del safari sudafricano nel Kruger National Park. ©Tetra Images/Getty Images

Un safari in Sudafrica è di rigore per gli amanti delle avventure. L’eccitante promessa di incontrare i big five (leoni, leopardi, rinoceronti, elefanti e bufali) spinge più di un milione di visitatori ogni anno nel Kruger National Park. Con vasti passaggi nella savana, una ricca offerta di sistemazioni di lusso e la classica presenza di giraffe, ippopotami, zebre e scimpanzé tutt’intorno, il parco è famoso tra le coppie in luna di miele.

Chi cerca un tocco extra di avventura può scegliere un trekking sulle orme dei rinoceronti: unendo safari tradizionali e passeggiate nel bush potrete vivere il ritmo naturale del parco, sempre però accompagnati da una guida esperta.

Dai grattacieli alle stelle nel deserto di Dubai

Una notte nel deserto è una delle esperienze più emozionanti da vivere a Dubai. ©Jiang_Liu/Shutterstock

Tutti sanno che Dubai è un posto da vedere e in cui farsi vedere. La sua promessa di sole, mare e shopping non viene mai meno ma c’è di più al di là di questa  scintillante metropoli. Le coppie in cerca di un’avventura romantica possono scegliere di accamparsi nel deserto dopo una giornata passata tra le dune.

I campi beduini offrono comodi pernottamenti in tende arabe in cui l’intrattenimento assume svariate forme: banchetti di cucina tipica, musica tradizionale, dimostrazioni di cucina e esercitazioni di falconeria. Ma la cosa che più vi rimarrà impressa sarà il glorioso manto di stelle che brilla sopra il buio manto del deserto.

Mauritius, dalle spiagge ai picchi ventosi

Il verde entroterra della regione di Moka, Mauritius. ©Kletr/Shutterstock

Un altro paradiso marittimo, le Mauritius sono una delle destinazioni preferite dalle coppie in cerca di lusso. Formate dall’attività vulcanica milioni di anni fa, le Mauritius sono incastonate in un anello di montagne. Con un’altezza che va dai 300 agli 800 metri sul livello del mare, non sono esattamente vette alpine, ma non per questo offrono un paesaggio meno drammatico.

Raggiungete con un trekking Le Pouce per una veduta della catena Moka che vi lascerà a bocca aperta. La Pouce è la terza montagna dell’isola per altezza e può essere raggiunta con una camminata di tre ore (andata e ritorno): la salita è dapprima gentile, mentre si fa più ostica verso la cima. Le Morne, a sud est, è un’altra ottima possibilità per delle escursioni.

Salpate da Santorini

La veduta da Fira, Santorini. ©imagIN.gr photography/Shutterstock

Santorini è l’isola d’eccellenza per i romantici. Le tipiche case delle Cicladi scendono dalla collina verso il mare con i loro muri bianchi uniformi che si scagliano contro il cielo blu. Una ricca scena nutrita da artisti, vinerie e una squisita offerta gastronomica completano con servizi moderni l’intrigante storia dell’isola. Infatti, una delle più grandi eruzioni vulcaniche è stata registrata proprio qui circa 3600 anni fa, l’eruzione minoica di Thera, che avrebbe portato alla distruzione di Atlantide.

Le coppie saranno perdonate se non vorranno abbandonare l’isola, ma la possibilità di un giro in barca a vela nei dintorni è una forte tentazione. Ci sono numerosi tour in giornata per esplorare la zona o opzioni da più giorni se vorrete spingervi oltre.

Tra banchetti veneziani e montagne

La sera scende sul Canal Grande, Venezia. ©Matt Munro/Lonely Planet

Poche città nel mondo sono in grado di competere con Venezia quando si parla di romanticismo e magnificenza. Il suo stile è inconfondibile, con le eleganti curve delle gondole e i rilievi in pietra del Ponte di Rialto, ed è corredata da un senso di famigliarità che pare di rivivere un déjà vu. I bistrò affacciati sui canali servono prosecco e piatti tipici, mentre basiliche decorate aggiungono maestosità al quadro.

Ma aggiungete una scappata nelle Dolomiti al vostro soggiorno a Venezia. Qui troverete alcune delle montagne più drammatiche dell’arco alpino: aspri precipizi, maestose colonne di roccia, incredibili pinnacoli e colossali muri di roccia. Da dicembre a marzo potrete sciare in uno dei luoghi più suggestivi, mentre da maggio a settembre avrete numerose opzioni di trekking tra cui sbizzarrirvi.

Vita in laguna e immersione con gli squali alle Fiji

Veduta aerea delle isole Malolo islands, del Malolo reef e delle isole Mamanucas, Fiji. ©Matteo Colombo/Getty Images

Dalle palafitte delle isole Malolo al rigoglioso verde di Taveuni, le Fiji potrebbero essere uno dei posti più belli che vi capiterà di vedere. Il paesaggio sembra essere un set cinematografico, e del resto lo è: la famigerata Laguna blu di Brooke Shield è stato girato in parte a Turtle Island, mentre Cast Away, con Tom Hanks, è stato girato a Monuriki. Se aggiungete la cucina prelibata della comunità indo-figiana avrete tutti gli ingredienti per un viaggio incredibile.

Per i romantici in cerca di avventura suggeriamo una pausa a Pacific Harbour su Viti Levu. Qui i sub più audaci potranno vedere lo squalo limone, lo squalo leuca e a volte anche lo squalo tigre. Questi vengono nutriti settimanalmente e i sommozzatori possono assistere in piena sicurezza.