Best in USA 2017

Pubblicità

Dal Nebraska alla Florida, dai picchi innevati del Montana al caldo torrido del deserto californiano: ecco cosa proprio non potete perdervi negli Stati Uniti il prossimo anno.

1. Asheville, North Carolina

© Jared Kay/ExploreAsheville.com

Il 2017 vedrà una delle più eclettiche e innovative tra le piccole città degli Stati Uniti restare saldamente sotto i riflettori nazionali. Tra le ombre del controverso Bathroom bill del North Carolina (la legge che ha imposto ai transgender di utilizzare i bagni pubblici scegliendo in base al proprio sesso di nascita), Asheville brilla come un stella della tolleranza e dell'accettazione. Qui i creativi trovano il loro rifugio ideale; più di 200 artisti espongono le loro opere al River Arts District e il numero impressionante di birre artigianali e liquori di produzione locale fanno bene il paio con i piatti preparati dai tanti chef della città premiati dall’autorevole James Beard foundation. Il French Broad River offre una tregua dal mondo moderno, se si desidera galleggiare, pagaiare o fare kayak lontano dalla civiltà. E le Blue Ridge Mountains, che fanno da sfondo verde per ognuna di queste attività, aspettano solo di essere esplorate.

2. Western Washington

© Westend61/Getty Images

Più di 25 anni dopo aver impresso i paesaggi iconici del Western Washington nella coscienza popolare, la serie di successo Twin Peaks è pronta a tornare. E così nel 2017 le montagne nebbiose e le foreste sempreverdi della regione saranno pronte ad accogliere una nuova generazione di pellegrini: i fan di David Lynch (il celebre regista della serie) potranno cercare le location dei nuovi episodi nelle piccole città di Snoqualmie e North Bend, e utilizzare l'area da punto di partenza per raggiungere altri luoghi di incredibile bellezza come il Mt Rainier National Park o le farm-to-table (una sorta di ristoranti a km 0) della San Juan Islands. Nel frattempo, le nuove tendenze stanno portando sempre più gente verso Seattle, città che spinge ad andare oltre i limiti con i nuovi pot-shop (negozi in cui si può acquistare marijuana), le originali micro-distillerie e un crescente interesse per il sidro artigianale.

3. Lincoln, Nebraska

© Katherine Welles/Shutterstock

Lincoln si distende tra praterie e sterminati campi di mais, con un'offerta del tutto inaspettata. Pensate all’Haymarket District in Downtown, dove magazzini di mattoni secolari ospitano gallerie d'arte moderna (particolarmente festosi durante il First Friday Artwalks), ai negozi di strane specialità (come Licorice international, il più grande rivenditore di caramelle gommose degli Stati Uniti) e all'enorme Saturday farmers' market. I 25.000 studenti dell'Università del Nebraska rendono l'atmosfera della città ancora più giovanile, e basta percorrere in bicicletta le 130 miglia di sentieri della città o frequentarne i club di musica dal vivo sempre pieni, per rendersene conto. A questo mix s'aggiunge il contributo delle comunità vietnamite, sudanesi e di numerose altre etnie, qui presenti grazie alla lunga storia di Lincoln quale centro di reinserimento dei rifugiati. E poi è già tutto pronto per celebrare nel 2017 il 150° anniversario del Nebraska: Lincoln, capitale dello stato, ospiterà parate e feste per l’occasione.

4. Low Desert, California

© Trinette Reed/Getty Images

Giù nel deserto del profondo sud della California, la Coachella Valley è sempre stata molto calda, ma oggi si avverte un calore che non si sentiva dai tempi in cui era considerata il parco giochi del Rat Pack (il celebre gruppo di artisti tra cui Frank Sinatra e Dean Martin). Un'atmosfera moderna di metà secolo pervade Palm Springs, la città principale della valle, con i suoi negozi e mercati dedicati al vintage, la passione per il modernismo e le celebri case in vendita a prezzi non proprio vantaggiosi. Gli escursionisti e i rocciatori possono scatenarsi in cima al Palm Springs Aerial Tram o tra i paesaggi lunari del Joshua Tree National Park a poca distanza. E poi ci sono un grande raduno come il Coachella Festival, che richiama appassionati da tutto il mondo, e la colorata Salvation Mountain, una stravagante collina artificiale realizzata con ogni tipo di materiale, come paglia e mattoni, e decorata con fiori, cuori e simboli religiosi: si tratta dell'opera visionaria dell'ex veterano Leonard Knight che decise di dedicare la sua vita a Dio ergendo questa sorta di totem.

5. Flathead Valley, Montana

Flathead Valley, Montana © Danita Delimont/Getty Images

Grandi cieli, grandi montagne, grandi orsi. Questo pezzo di nord-ovest del Montana, appena ad est del Continental Divide e del maestoso Glacier National Park, incarna perfettamente la passione dell'Ovest per le grandi dimensioni. Tutto qui è così grande che per rendersene conto è meglio fare qualche confronto: anche la poco conosciuta "Bob" (Bob Marshall Wilderness area) è impressionante. Nel 2015 sono stati aggiunti 67.000 acri e oggi è una delle più grandi aree naturali degli Stati Uniti. I ghiacciai si stanno progressivamente riducendo - per alcuni spariranno entro il 2020 - ma le escursioni lungo i prati in fiore e i laghi contornati dai picchi nella natura incontaminata rimangono ancora un incredibile spettacolo. Qualunque sia la stagione, la città di Whitefish è una base fantastica da cui partire, rustica, e accogliente per tutti.

6. Atlanta, Georgia

© 2013, Gene Phillips/AtlantaPhotos

Che l'aeroporto di Atlanta sia il più trafficato del mondo non dovrebbe essere una sorpresa: questa è una città in continuo movimento. L'apertura di uno stadio all'avanguardia nel 2017 regalerà una squadra della Major League Soccer a questa capitale già pazza per lo sport; la Belt Line, risposta di Atlanta alla High Line di New York, aggiunge un fattore di pedonabilità assolutamente necessario al traffico intenso della metropoli; East Atlanta e i quartieri circostanti sono nel bel mezzo di un boom, che vede inaugurazioni senza sosta di pub e ristoranti innovativi. Dall'epico progetto Living Walls alle stravaganti installazioni delle Tiny Doors, la scena artistica locale offre un'esperienza di livello mondiale. Show di successo planetario come Atlanta e The Walking Dead vengono girati qui, e contribuiscono non poco alla nuova fama della città, ormai considerata la Hollywood del Sud.

7. I monti Adirondack, NY

© The Wild Center

New York ha i suoi grattacieli, certo. Ma è a nord, verso i monti Adirondack, dove i panorami valgono davvero più di qualche milione di dollari che troverete 42 vette oltre i 1200 metri, torrenti e laghi pescosi, boschi così fitti e bui da rendere gli avvistamenti di Sasquatch ("Bigfoot') non così infrequenti. Godetevi una vista dall'alto della foresta a Tupper Lake, ci arriverete con una passeggiata lungo una sorta di High Line tra gli alberi del nuovo Wild Center, o usate il potere dei pedali arrivando in bicicletta tra il Saranac e Clear Lake, sfruttando ciò che fino a qualche tempo fa era un percorso occupato dai binari del treno. In inverno, invece, mantenetevi al caldo presso le strutture di Lake Placid.

8. Hill Country, Texas, le regioni vinicole

© Elizabeth Stone

Il Texas non è certo il primo posto a cui si pensa quando si parla di vino, ma il Lone Star State sta facendo del suo meglio per dar vita ad alcuni dei migliori vitigni in America, lontano dalla costa occidentale. Decine di cantine sparse nell'area chiamata Hill Country stanno fiorendo, e Fredericksburg è indiscutibilmente il centro di questa nuova scena fiorente. Una passeggiata lungo la Wine Road 290 rivela una notevole varietà di Malbec, Cabernet e Tempranillos che vengono serviti in sale di degustazione di grande impatto. I più celebrati eventi dell'anno da queste parti offrono grandi vini, musica e qualche specialità da barbecue (siete in Texas, in fin dei conti). Se vi trovate da queste parti, vale la pena programmare un salto al Dripping Springs Wine and Food Festival e al Festival Folk di Kerrville.

9. Denver, Colorado

Il fascino di Denver non è mai stato così grande. Il segreto in fondo non è poi troppo nascosto: sole, un birrificio a ogni angolo di strada e una scorta infinita di divertimento e adrenalina alimentano la corsa senza sosta alle Rocky Mountain. E quelle alte cime alpine non sono gli unici picchi in città - la rinnovata Union Station è al centro di nuovi sviluppi come lo Ski Train, che nel 2017 porterà gli sciatori a bearsi direttamente tra le nevi di Winter Park. In questo contesto metteteci una vivace economia e otterrete distretti artistici come Rino (River North) e Lohi (Lower Highlands), dove è possibile recuperare le calorie perdute con le attività outdoor nei graziosi mercati slow-food.

10. Emerald Coast, Florida

© Visit South Walton

Una volta soprannominato Redneck Riviera e quasi dimenticato, questo tratto di 100 miglia di sabbia fine e città sul mare della costa nord-orientale è rinato. Anche celebrità come Sandra Bullock passano il loro tempo in questo luogo ora conosciuto come Emerald Coast (Costa Smeralda); i nuovi frequentatori ricchi e famosi sperano ancora che nessun altro scopra il loro segreto, ma negli ultimi anni gli investitori hanno fiutato l'affare Shangri La e le sue deliziose ostriche; nuovi condomini e alberghi, tra cui il primo albergo a cinque stelle della zona, l'Henderson Beach Resort, sono nati lungo la costa, e la città di Seaside - o 'Seahaven', come apparsa in The Truman Show - è un sogno eco-friendly di 80 acri ora studiato in molte scuole di architettura.